Ambiente, a Figline inizia 'Autumnia': protagonisti gli studenti delle scuole primarie

figline_autumnia_festa_albero_2018_11_09_7

Si è aperta in compagnia dei bambini, come di consueto, la 20° edizione di Autumnia, la manifestazione dedicata all’ambiente, all’agricoltura, all’alimentazione e al cibo, in programma dal 9 all’11 novembre in centro a Figline.

Questa mattina, infatti, i Giardini dalla Chiesa di Figline hanno ospitato una doppia iniziativa: la Festa dell’Albero e l’inaugurazione del Sentiero dell’Amicizia.

La prima, rivolta agli alunni delle scuole primarie, ha anticipato di qualche giorno le celebrazioni nazionali della stessa festa (datata 21 novembre), in modo da inglobarla nel programma di Autumnia. Per l’occasione, i bambini sono stati coinvolti nella piantagione di alcuni alberi, a cura dei giardinieri del Comune, del suo ufficio Ambiente  e dei  Carabinieri forestali.

A seguire, è stato inaugurato il Sentiero dell’Amicizia, un’iniziativa nata dalla collaborazione tra Rotary Club e Assessorato all’Ambiente del Comune e realizzata dai ragazzi della cooperativa sociale Lettera 8, che si occupa dell’inserimento lavorativo e dell’avvio di percorsi di autonomia per ragazzi con disabilità.

L’opera, donata dal Rotary Club di Figline e Incisa Valdarno e progettata dall’architetto Angelo Butti (Past President del Rotary Club) è un’architettura naturale composta da 22 cipressi e da 17 alberi da frutto. Il tutto su un percorso sinuoso, che rappresenta il percorso della vita all’interno del quale convive e cammina insieme la comunità locale (e la pluralità di soggetti che la compongono) e che arriva a formare il segno dell’infinito, leggibile anche come un 8 (che coincide anche con il nome della cooperativa sociale che ha materialmente realizzato il sentiero).

“Autumnia nasce come manifestazione dedicata all’Ambiente e alla sensibilizzazione alla sua cura, difesa e rispetto – ha commentato l’assessore Tilli -. Per questo motivo, anche quest’anno abbiamo mantenuto la tradizione di far coincidere la Festa dell’Albero con la data di partenza di Autumnia, in modo da rimarcare la sua vocazione storica. Le altre tematiche, agricoltura, alimentazione e solidarietà sono comunque ben visibili sia nelle aree espositive sia nel programma, che quest’anno è declinato intorno alla lotta allo spreco alimentare, centrale anche del progetto Cibiltà”.

“Quanto al tema della solidarietà, oltre ad invitarvi a visitare anche piazza Bonechi che ospita tutte le realtà territoriali – ha proseguito l’assessore - colgo l’occasione per ringraziare a nome dell’Amministrazione il Rotary Club, che attraverso il Sentiero dell’Amicizia ci ricorda l’importanza del sentirsi parte di una comunità e di sposarne i valori, percorrendo obiettivi comuni e condivisi”.

Fonte: Comune di Figline e Incisa - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Figline e Incisa Valdarno

<< Indietro
torna a inizio pagina