Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato

Mostra del tartufo, al Salotto l'incontro con Unic e il libro di Ippolito

Salotto I WE-001

Tutto pronto per l’edizione numero 48 della Mostra del tartufo bianco di San Miniato. La cerimonia di inaugurazione è prevista per domani (sabato 10 novembre) dalle 10.30 in Palazzo Comunale, dove verranno nominati i nuovi ambasciatori del tartufo e sarà costituita la Nobile Compagnia degli ambasciatori del tartufo. Dopo la presentazione del ricettario degli chef, l'appuntamento è con il consueto taglio del nastro, alle 12, in piazza Duomo, quando si darà il simbolico via libera all’apertura degli stand dislocati nelle piazze storiche di San Miniato. A fare gli onori di casa saranno il sindaco Vittorio Gabbanini e il presidente della Fondazione San Miniato Promozione Delio Fiordispina, che daranno il via alla kermesse, alla presenza di molte autorità.

Oltre agli stand e agli espositori che portano a San Miniato il meglio dell'enogastronomia locale, nazionale ed europea, quest'anno l'amministrazione comunale ha creato due spazi importanti per promuovere la cultura e la solidarietà. Per i tre weekend, in piazza del Seminario, all'interno dello stand della Coop Firenze, insieme a Crédit Agricole main sponsor della manifestazione, sono stati organizzati incontri che affrontano varie tematiche. Per il primo weekend si comincia sabato 10 novembre, alle 16.30, con l'incontro “Pelle e Cuoio, rispetto per l'ambiente e sostenibilità”, al quale sarà presente Fulvia Bacchi direttore generale del gruppo UNIC-Lineapelle per un momento di scambio e riflessione del mondo conciario si confrontano sul tema della sostenibilità ambientale, insieme al consigliere regionale Andrea Pieroni. Domenica gli appuntamenti saranno due: alle 11 la campionessa olimpica di Los Angeles 1984 Gabriella Dorio incontrerà i ragazzi dell'Atletica la Rocca con la consigliera regionale Alessandra Nardini, mentre alle 15 il giornalista Roberto Ippolito torna a San Miniato, a dieci anni dalla pubblicazione del suo libro “Evasori”, sul delicato tema dell'evasione, per presentarne una edizione integrata.

Un'altra importante iniziativa è quella dell'Auditorium della Solidarietà, cinque serate di intrattenimento a scopo benefico all'Auditorium di Piazza Buonaparte (con ingresso ad offerta). Si comincia sabato 10 novembre, alle 21.30, con Leonardo l'uomo universale, una conferenza-spettacolo a cura della Fondazione Istituto del Dramma Popolare. Il ricavato sarà devoluto all'Atelier Shalom. Domenica 11 novembre, alle 21.30, proiezione del film per la regia di Alessandro Sarti, “Saranno famosi?”. Il ricavato della serata sarà devoluto alla Fondazione Tommasino Bacciotti Onlus.

Fonte: Comune di San Miniato - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina

Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato