Forza Italia in piazza contro manovra di Governo: "Penalizza imprese e cittadini"

marco stella_roberta pieraccioni_Mauro Novelli_mariagrazia Internò

Grande mobilitazione di Forza Italia in tutti i quartieri di Firenze, stamattina, contro una manovra governativa "che penalizza cittadini e imprese, mentre noi siamo per le infrastrutture, la crescita e la riduzione del peso fiscale", spiega il coordinatore cittadino del partito, Marco Stella, che era al gazebo di piazza Strozzi
"Diciamo un NO forte e chiaro alla manovra gialloverde con le sue misure assistenzialistiche, con il reddito di cittadinanza, che è un incentivo al lavoro in nero e a rimanere a casa invece di cercare un'occupazione - sottolinea -. Diciamo no al blocco delle infrastrutture e chiediamo a Salvini di portare dentro questa manovra le idee e i programmi del centro-destra. Chiediamo la flat tax, una flat tax vera, che riguardi tutti, partite Iva, cittadini e imprese".
Forza Italia oggi "è nelle piazze per dimostrare la sua presenza sul territorio e per lanciare la campagna di tesseramento, oltre che la mobilitazione per le prossime elezioni amministrative - ha evidenziato Stella -.Abbiamo fatto 97 iscritti ai gazebo solo questa mattina nelle varie location in cui eravamo presenti, e abbiamo illustrato a elettori e simpatizzanti non solo la nostra posizione contraria alla manovra nazionale, ma anche i punti per noi irrinunciabili in vista delle elezioni a Firenze, in primis il nostro sì allo sviluppo delle infrastrutture e dell'aeroporto di Peretola, condizione indispensabile per il rilancio della nostra economia. I fiorentini si sono fermati al gazebo chiedendoci di cambiare questa città stanchi del degrado e delle cattive scelte dell'amministrazione di sinistra: non li deluderemo".

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina