Alla Festa della Canottieri San Miniato il ritorno di Matteo Stefanini

Nella giornata di domenica presso il Circolo Arci del Pozzale si è tenuta la consueta festa della Canottieri San Miniato dove si sono ritrovati soci, atleti e genitori che hanno partecipato prima all'assemblea ordinaria dove è stato eletto il nuovo consiglio per il quadriennio 2019/2023 e riconfermato alla presidenza Enzo Ademollo, fondatore storico della società.

Ma la vera novità è la nomina di vicepresidente a Matteo Stefanini, atleta nato alla Canottieri San Miniato che dopo aver partecipato a ben tre olimpiadi (Atene, Londra e Rio) e 15 anni di attività remiera con la maglia azzurra ha deciso di ritirarsi dalla scena internazionale e di dedicarsi allo sviluppo della Canottieri San Miniato - la società che l’ha visto nascere - e quindi dare un po’ di tempo e tanta esperienza  con l’incarico di direttore sportivo.

Gli altri eletti:

Andrea Novella (Marketing), Giannoni Gioia (Eventi), D’Auria Andrea (Sviluppo Giovanile), Masini Enrico (Manutenzione), Wang Francesco, Gaetano Sifanno e Marrucci Franca (Special Olympics).

Con questi nuovi volti e molti giovani la Canottieri San Miniato  guarda avanti e allo sviluppo, organizzando progetti per la scuola: già quest’anno la canottieri ha organizzato progetti per il liceo Cattaneo, la scuola media Sacchetti, e la Scuola Primaria a Tempo Pieno di La Scala, dove proprio un settimana fa si è conclusa una bella manifestazione che ha visto la partecipazione dei bambini e bambine delle terze quarte e quinte nel progetto Remare a Scuola.

Nella giornata di oggi sono stai premiati tutti gli atleti cominciando dai più piccoli ai più grandi e in particolare ai ragazzi che fanno parte della squadra Special Olympics.

I nomi degli atleti premiati:

Special Olympics: Niccolò Bianchi, Lorenzo Vannucci, Matteo Lupi, Matteo Rosi, Devis Bianchi, Luigi Sifanno, Fabio Rocco, Simone Marchiori

Allievi 00 & A: Marcello Ademollo, Amedeo Ademollo, Antonio Ademollo, Alessandra Bacchi, Riccardo Bontà, Leonardo Federici, Fabio Nacci, Raffaele Todino e Damiano Rovini.

 Allievi B: Viviana Caico, Lapo Campigli, Michael Ferraro, , Giuseppe Todino, Matteo Gemmi

 Ragazzi: Victoria Gallucci, Edoardo Chesi, Riccardo Dante, Chiara Benvenuti, Chiara Grilli

 Allievi C: Lavinia Marcocci, Luca Matteoni

 Junior: Matilde Masini, Elena Sprio, Alessandro Vezzosi

 Cadetti: Sofia Madonia, Francesco Regoli

 Senior: Francesco Wang, Francesco Bandini

 Masters: Roberto Bontà, Andrea Novella, Sergio Bellucci, Carlo Ragionieri

Alla fine della manifestazione sono stai anche nominati soci onorari gli atleti che hanno indossato la maglia azzurra e conquistato il podio nelle varie competizioni internazionali. I soci onorari per meriti sportivi sono:

Matteo Stefanini con 2 titoli italiani , 2 titoli mondiali e la partecipazione alle Olimpiade di Atene (il tutto prima di passare in Fiamme Gialle)

Giulia Campioni con la medaglia d’argento ai campionati europei e ai campionati del mondo

Francesco Wang con la medaglia d’oro ai campionati europei

 “Siamo orgogliosi di questa giornata,” dice il presidente Ademollo, “segna un momento di grande importanza per il futuro della società giallorossa.  Ora aspettiamo che la Regione Toscana rispetti le promesse per la definizione dei lavori  che riguardano il campo di regata che metterà la canottieri in grado di organizzare eventi nazionali e internazionali con grande ritorno di immagine per tutto il territorio.”

Fonte: Canottieri San Miniato

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina