La Scuola cani salvataggio premiata a Palazzo Vecchio

Ogni anno salvano moltissime vite e ogni giorno si preparano per farlo. Per celebrare questo duro e costante lavoro, la Scuola italiana cani salvataggi, la più grande organizzazione europea per la formazione di cani da salvataggio nautico e dei loro conduttori, consegnerà le benemerenze al valor cinofilo Sics. Appuntamento giovedì 6 dicembre, a partire dalle 16, nel salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

Le unità cinofile operative della Scuola italiana cani salvataggio vengono addestrate a operare su qualsiasi mezzo di soccorso: elicotteri, motovedette, gommoni e acquascooter, con i quali effettuano pattugliamenti o raggiungono velocemente il luogo di intervento. In questo modo, le unità cinofile possono essere imbarcate su ogni tipo di mezzo appartenente ai corpi impegnati nella salvaguardia della vita umana: Guardia costiera, Marina militare, Aeronautica militare, Guardia di Finanza, Carabinieri-Forestale, Polizia di Stato, Vigili del fuoco, con i quali collaborano in numerosi programmi di sicurezza balneare insieme a Protezione Civile, Croce rossa italiana, Società di salvamento, Lega navale, Pubbliche assistenze.

Oltre all'attività di salvaguardia della vita umana in acqua, svolta durante la stagione balneare, e alle attività di Protezione Civile, le unità cinofile Scuola italiana cani salvataggio sono impegnate anche a terra, in numerosi progetti a carattere sociale. Sics si occupa della sensibilizzazione nelle scuole sui temi della sicurezza in mare, dell'educazione ambientale, dell'avvicinamento agli animali, allo sport, alla natura nonché della promozione della figura del cane all'interno della società umana per arrivare, addirittura, alla Pet Therapy, nel campo della riabilitazione psichica e motoria, per persone portatrici di handicap, anziani, bambini e in tutti i casi in cui è necessario assicurare benessere e miglioramento della qualità della vita. La sezione Sics di riferimento per la Toscana è la Scs Scuola cani salvataggio Firenze www.canisalvataggio.net, l’associazione è iscritta al registro generale delle organizzazioni di volontariato e della Protezione Civile di Firenze.

Il programma della cerimonia:

16.00

Inizio manifestazione - Presentatori evento Maria Luisa Cocozza (TG5) e Leonardo Canestrelli (Radio Toscana)

Saluti Istituzionali del Comune di Firenze e Comitato d’onore

Apertura Premiazione
Presidente SICS

Premio al Comune di Firenze

Premio alla Regione Toscana

Premio Guardia Costiera - Ammiraglio Antonio Basile C.te in 2^ Nazionale

Primo blocco cani premiati

Premio autorità (individuali)
1^
Generale B. Vadalà Forestali CC
Capitano Fregata Guardia Costiera E. Casale
Accademia Navale Marina Militare
Comune Forte dei Marmi
Open Service Soc. coop – Bagnini FDM
Trisomia 21 Firenze

Secondo blocco cani premiati

Consegna targa Radio Toscana ad ascoltatore per “Il mio cane è speciale perché...”

Premio autorità (individuali)
2^
Colonello G. Di Fiore CC Cinofili Castello
Stefano Gilli C.te Marifari – Marina Militare
Comune Isola del Giglio
Andrea Ambrosino scrittore
Associazione Esperidi Faro Capel Rosso
Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano

Blocco premi cani non presenti

Premio autorità (individuali)
3^
Maggiore Massimo Anedda sezione aerea GDF Pisa
Ing. Paola Comando prov. VVFF Livorno
Ten. B. Catania Cinofili VVFF
Comune Livorno
Scuola Vespucci Colombo Livorno (circa 60 alunni)

Terzo blocco cani premiati

Premio autorità (individuali)
4^
Col. Angelo De Luca Carabinieri
LGT Antonio Resta Guardia Costiera
Firenze in rosa Onlus
Comune di Empoli
CGFS A scuola con Pluto - Prato

Quarto blocco cani premiati

Premio autorità (individuali)
5^
Col. Folliero Comando Regionale Carabinieri Forestali
Guardia Costiera Portoferraio
Marco Olivieri - Trainer
Comune Signa
Florence Dragon Lady LILT
Istituto Comprensivo Statale Pontassieve

Quinto blocco cani premiati

17.30

Chiusura Manifestazione con Inno alla Gioia

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina