Pontedera, gli ultimi 10 anni di scavi archeologici raccontati dal prof. Ciampoltrini

Mercoledì 5 dicembre alle 17 alla Biblioteca Gronchi di Pontedera si terrà una conferenza molto attesa e imperdibile di Giulio Ciampoltrini, funzionario della Sovrintendenza Archeologica per la Toscana, per quasi 40 anni responsabile degli scavi archeologici in quest'area del Basso Valdarno. Giulio Ciampoltrini, che ha ottenuto la maturità classica al Liceo di Pontedera e a quest'area della Toscana è legato per studi ed affetti, è forse il massimo conoscitore e studioso di ciò dell'archeologia di quest'area a prodotto e restituito negli ultimi 40 anni. Autore di moltissime pubblicazioni e studi, i suoi interessi spaziano dall'età etrusca a quella romana per raggiungere l'alto medioevo barbarico. In particolare Ciampoltroni ha studiato la presenza longobarda in Toscana ed è autore di un testo sugli scavi in località la Scafa di Pontedera. La sua conferenza di mercoledi prossimo in biblioteca, organizzata dall'Associazione Italiana di Cultura Classica - sezione di Pontedera, guidata da Laura Marconcini, costituisce quindi una vera ghiottoneria culturale per gli appassionati di archeologia, perchè sarà quella l'occasione per fare un bilancio dei risultati degli scavi e delle novità emerse dal suolo negli ultimi 10 anni.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Pontedera

<< Indietro
torna a inizio pagina