Scappa da casa per gli insulti del marito, lo fa arrestare: vessazioni durate 8 anni

Ha chiamato la polizia per scampare alle minacce e agli insulti del marito: la 43enne ha permesso di arrestare un 33enne romeno chiamando la polizia in zona Santo Spirito a Firenze, una volta fuori di casa. Le vessazioni andavano avanti da circa 8 anni, ogni qualvolta l'uomo si ubriacava, come nel caso di ieri. A giugno la moglie riportò anche delle ferite a causa dei pugni in testa tirati da lui e per aver tentato di strozzarla.



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina