Castelfiorentino, U18 Gold e U20 Elite calano il bis

L’U18 espugna San Miniato 56-68, l’U20 si impone sulla Virtus Siena 90-59

Bis di vittorie per le due formazioni maggiori del settore giovanile gialloblu: l’U18 Gold espugna il parquet di San Miniato, mentre l’U20 Elite fa suo il big match contro la Virtus Siena.

Under 18 Gold

Grandissima prestazione per i ragazzi di Luigi Vertaldi che tornano alla vittoria nel derby esterno sul parquet di San Miniato in cui si impongono per 56-68. Vittoria dell’intero collettivo castellano, come dimostrano i quattro uomini in doppia cifra, che ha dato vita nell’arco dei quaranta minuti ad un prova di carattere e autorità amministrando con pazienza sul finale il vantaggio accumulato.
Ottimo l’approccio dei gialloblu che di fatto incanalano la sfida nella prima parte di gara: primo quarto sopra le righe (13-22 al 10′) che poi diventa 22-36 all’intervallo lungo. Al rientro in campo era chiaro attendersi la reazione della squadra di casa, che infatti arriva puntuale, ma i ragazzi di Vertaldi stavolta non si lasciano sorprendere: le rotazioni diventano il punto di forza gialloblu, tutti tengono alto il ritmo e al 30′ il tabellone segna 42-52. Nell’ultimo quarto tanta testa e tanto cuore, e il derby prende la via di Castelfiorentino.

PALL. SAN MINIATO – GIALLOBLU CASTELFIORENTINO  56-68

Parziali: 13-22, 9-14, 20-16, 14-16

Tabellino: Turini 22, Cavini 14, Cicilano 18, Talluri 10, Castellacci 4, Tinti, Montagnani, Fabrizzi, Fontanelli, Giannetti, Luari. All. Vertaldi.

Under 20 Elite

Prosegue a vele spiegate la marcia dei ragazzi di Francesco Ferazzi che si impongono senza mezze misure sulla capolista Virtus Siena per 90-59 agganciando così la prima posizione e passando al comando avendo gli scontri diretti favorevoli.
Gara sempre in controllo dai gialloblu che dopo aver gestito le prime tre frazioni scappano definitivamente nell’ultimo quarto superando le trenta lunghezze di vantaggio.
Dopo un primo parziale divertente e punto a punto (28-24 al 10′), i gialloblu iniziano ad allungare nella seconda frazione andando al riposo lungo sulla doppia cifra di vantaggio (48-37). Nella ripresa sono ancora i ragazzi di Ferazzi ad avere il controllo anche se la Virtus resta in scia (66-53 al 30′), ma nell’ultimo quarto non c’è storia. I gialloblu dominano in lungo e in largo e Siena non può che stare a guardare: il parziale è di quelli che fanno male (24-6) e sulla sirena la festa è tutta castellana.

GIALLOBLU CASTELFIORENTINO – VIRTUS SIENA  90-59

Parziali: 28-24, 20-13, 18-16, 24-6

Tabellino: Tozzi 28, Cantini 16, Daly 13, Calamassi 7, Belli 10, Lazzeri 6, Sollazzi 4, Ticciati 6, Ciampolini, Tavarez, Meoni. All. Ferazzi. Ass. Cantini.

Fonte: Abc Castelfiorentino - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro

torna a inizio pagina