FI lancia a Firenze la campagna antidegrado '#adottaunatransenna'

"Firenze è invasa da una moltitudine di transenne abbandonate in strada, molte sono lì da mesi o addirittura da anni. E' uno spreco di denaro pubblico, visto che il noleggio giornaliero di ogni transenna ha un costo per le casse comunali; ed è un duro colpo all'immagine della città, rovinata da queste barriere metalliche che fanno confusione: per questo, a seguito di continue segnalazioni dei cittadini, lanciamo la campagna #adottaunatransenna". Lo annunciano il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella, coordinatore fiorentino di Forza Italia, e la capogruppo del partito azzurro al Quartiere 1 di Firenze, Roberta Pieraccioni.

"Nonostante Nardella avesse annunciato la lotta alla 'transenna selvaggia' - accusano Stella e Pieraccioni - nonostante i suoi annunci-spot sui social in cui si faceva fotografare mentre toglieva vecchie transenne, con tanto di giubbotto e casco anti-infortunistico, a tutt'oggi Firenze è invasa da decine e decine di transenne inutili, lasciate lì dopo i lavori. Ce ne sono alcune, segnalateci da cittadini, che sono in strada da due, cinque e anche sei anni".

"Per questo - spiegano - abbiamo deciso di lanciare una vera e propria campagna in città, con la volontà di sollevare il caso e costringere l'Amministrazione comunale a occuparsi di questo problema. L'hashtag per i social è #adottaunatransenna. Invitiamo i cittadini a partecipare a questa campagna, inviando le foto delle transenne abbandonate in cui si imbattono, al nostro numero WhatsApp 331/5279611".

Fonte: Ufficio stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina