Banchino FdI a Casalguidi contro fatturazione elettronica e il Global Compact

Venerdì 7 dicembre, dalle ore 10 alle ore 12.30, in occasione del mercato settimanale a Casalguidi, Fratelli d’Italia-Serravalle Pistoiese allestirà un banchino in Piazza Vittorio Veneto per promuovere il tesseramento e le iniziative del partito a livello nazionale e locale. Sarà anche l’occasione per sottoscrivere le petizioni contro la fatturazione elettronica e il Global Compact ONU. Quest’ultimo, riconoscendo che migrare per qualsivoglia motivo, e’ un diritto fondamentale di qualunque essere umano, avalla e incentiva l’immigrazione incondizionata e incontrollata; per cui se il nostro Paese lo sottoscrive sarà obbligato ad accogliere non solo tutti quelli che fuggono dalla guerra e dalla violenza, ma anche chi scappa dalla fame, dal caldo o chi si muove perché gli va, perdendo il controllo sui propri confini nazionali. Per quanto riguarda la fatturazione elettronica Fratelli d’Italia chiede al Governo che sia obbligatoria solo per le prestazioni di importo superiore a 10.000€ e che sia posticipata al 2022 per le piccole e medie imprese, a tutela di chi produce lavoro e incrementa la nostra economia. Invitiamo a venirci a trovare e a firmare le petizioni gli iscritti, i simpatizzanti e tutti coloro che hanno a cuore le sorti dell’Italia e degli italiani!

Fonte: FdI Serravalle Pistoiese

Tutte le notizie di Serravalle Pistoiese

<< Indietro
torna a inizio pagina