Furto con spaccata in bar a Firenze, via stecche di sigarette. Post polemica su Fb

bar sorgane

Polemica su Fb, 'Pagavamo fiorerie, Comune ha negato permesso'


Hanno sfondato la vetrina con un'auto per rubare qualche stecca di sigarette. È il furto con spaccata subito la notte scorsa dal 'bar Sorgane' di viale Benedetto Croce, alla periferia sud di Firenze. Valore del bottino, poche centinaia di euro. Sulla vicenda indaga la polizia.

Non sono mancate le polemiche da parte della proprietà del bar che ha lanciato un'accusa nei confronti del Comune di Firenze. Si denuncia l'assenza delle istituzioni oltre ad 'addebitare' all'amministrazione comunale la 'colpa' dei danni subiti. Perché la proprietà del bar nel 2011 e nel 2013, ha chiesto i permessi per poter installare delle fioriere a due metri dalle vetrine del bar, proprio per evitare che accadessero tali episodi.

"Le fioriere le avrei pagate io - si legge nel post-, le avrei anche tenute per bene. Siamo assicurati, ma cosa cambia? Oggi l'assicurazione ci coprirà i danni, e poi salirà di prezzo per recuperare su di noi i danni subiti, e chi ci rende le ore di sonno che ci hanno levato? Per non parlare del totale senso di resa che si prova quando nonostante in questo locale ci si stia investendo tanta parte della vita e del guadagno si riceva solo risposte di diniego ad ogni richiesta che è stata fatta al comune negli ultimi anni".

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina