Concerto di Natale al Teatro Shalom, un presepe in musica con Claudia Koll

ClaudiaKoll_AlessandroMarangoni

Un ‘Concerto di Natale’ con la voce di Claudia Koll e il pianoforte di Alessandro Marangoni. Si entra in piena atmosfera del Santo Natale grazie al concerto di chiusura per il programma delle ‘Giornate Busoniane’.
Appuntamento al Teatro Shalom venerdì 14 dicembre, alle 21.

La Koll, nota attrice e interprete, sarà la voce narrante, e sarà accompagnata dalle musiche di Bach-Busoni, prima, e poi di CastelnuovoTedesco nell’evento organizzato dal ‘Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni’ per il quale sono aperte le prevendite.

Nulla forse più di un Corale come Nur kommt’ der Heiden Heiland (in tedesco ‘Ora vieni, salvatore delle genti’) ci può portare nello spirito natalizio. Un prologo perfettamente adeguato per immergerci nei 28 piccoli pezzi che Mario Castelnuovo Tedesco aveva voluto espressamente dedicare ai fanciulli, forse ricordando l’invito evangelico a ritornare come bambini per poter entrare nel Regno dei Cieli. Il musicista Alessandro Marangoni ha riscoperto "Evangélion", una sorta di presepe in musica composto da Mario Castelnuovo-Tedesco ispirato dai luoghi di San Francesco. Una perla per gli appassionati del repertorio sacro.

L’evento dal titolo ‘Busoni e il cinquantenario di Castelnuovo-Tedesco’ è un concerto augurale per un sereno Natale e un 2019 in cui la musica sia sempre fedele compagna.

PROGRAMMA

BACH-BUSONI Nun komm’ der Heiden Heiland,
Preludio Corale BWV 659

M. CASTELNUOVO TEDESCO (1895-1968) Evangelion op.141
Parte I – L’infanzia
L’Annunciazione
La natività
I re magi
La strage degli innocenti
La fuga in Egitto
Parte II - La vita
Il battesimo sul Giordano
La resurrezione di Lazzaro
Parte III - Le parole
Pater noster
Il ritorno del figliol prodigo
Parte IV - La passione
Osanna (l’entrata a Gerusalemme)
L’ultima cena
Crucifige! (Dinanzi a Ponzio Pilato)
Golgota (l’ascesa al Calvario)
Le ultime parole
La resurrezione

CLAUDIA KOLL - La sua formazione artistica segue un percorso di perfezionamento progressivo che, partendo dal Metodo Stanislavski e passando per la tradizione recitativa del Teatro Classico Italiano, approda alla scuola di Susan Strasberg, figlia del prestigioso direttore dell’Actor’s Studio. La didattica praticata punta a un’interpretazione scenica volta alla ricerca di una complessa verità umana e artistica, che impegna l’attore a una recitazione sostenuta da duri allenamenti e precise regole cui sottostare per evitare comportamenti artificiosi e falsati. Dopo una svolta esistenziale che la riavvicina gradualmente alla fede cristiana, arricchisce e completa la sua formazione artistica attraverso un approfondito studio interpretativo delle Sacre Scritture; arriva quindi ad apprezzare la natura peculiare e unica della Parola di Dio, letta con un proprio originale metodo dove i testi drammatizzati sono conditi da silenzio, ascolto e preghiera. La sua attività professionale nel tempo si è andata evolvendo sì da essere, nel panorama dell’attuale spettacolo italiano, una figura femminile poliedrica: attrice, regista, direttrice artistica e interprete dei testi sacri.

ALESSANDRO MARANGONI - Si è diplomato in pianoforte con lode e menzione con Marco Vincenzi presso il Conservatorio di Alessandria e perfezionato con Maria Tipo e Pietro De Maria alla Scuola di Musica di Fiesole. Contemporaneamente si è laureato in Filosofia presso l’Università di Pavia, alunno di merito dell’Almo Collegio Borromeo. Ha debuttato nel dicembre 2007 con un recital al Teatro alla Scala di Milano, in un omaggio a Victor de Sabata nel 40° anniversario della morte insieme a Daniel Barenboim, e si è affermato sulla scena internazionale come solista in Italia, Gran Bretagna, Svizzera, Germania, Austria, Francia, Polonia, Svezia, Finlandia, Argentina, Cile, Colombia, Cina e Stati Uniti, registrando per importanti emittenti come RAI, BBC e Radio Nacional de Espana. Ha inciso l’integrale completa dei Peccati di vecchiaia di Rossini (13 CD), tutto il Gradus ad Parnassum di Clementi, i due Concerti per pianoforte e orchestra, l’integrale per violoncello e pianoforte, Evangélion di Castelnuovo Tedesco, la Via Crucis di Liszt e il Requiem di Mozart-Czerny, tutti per Naxos. Collabora con il jazzista e compositore Sandro Cerino, col quale ha registrato il CD (s)Confini per Egea. Ha vinto il prestigioso Premio Internazionale “Amici di Milano” per la Musica. Docente al Conservatorio di Matera, tiene masterclass in Europa, Sud America e Cina.

COSTO BIGLIETTI - € 15 intero; € 12 ridotto (soci unicoop Firenze, under 26 e over 65); le prevendite alla
Libreria Rinascita, Via Ridolfi, 43, 0571 72746, Bonistalli Musica, Via Fratelli Rosselli,19, 0571 74056.

Fonte: Comune di Empoli - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina