Fidi Toscana, Stella (FI) e Montemagni (Lega): "CdA si blocchi aumento di stipendio"

Elisa Montemagni, consigliera regionale della Lega Nord
Elisa Montemagni, consigliera regionale della Lega Nord

"Troviamo decisamente inopportuna la scelta del CdA di Fidi Toscana di raddoppiare gli stipendi dei suoi vertici. E' una scelta sbagliata non solo per l'attuale stato di difficoltà economica che attraversano tante famiglie toscane, ma anche perché Fidi Toscana negli ultimi cinque anni ha accumulato perdite per quasi 40 milioni di euro". Lo affermano il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia) e la capogruppo della Lega all'Assemblea toscana, Elisa Montemagni. "Noi non siamo contrari per principio all'aumento degli stipendi dei manager pubblici - aggiungono - ma questo lo si può fare quando una società è in attivo e ottiene risultati brillanti sotto il profilo economico: non è il caso di Fidi Toscana. Invitiamo pertanto il CdA a tornare sui suoi passi e a evitare mosse inopportune".

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro
torna a inizio pagina