Lite tra camionisti finisce a coltellate, tragedia sfiorata in Fi-Pi-Li

fi_pi_li_superstrada_2015_02_06_code_03

Tragedia sfiorata sulla Firenze-Pisa-Livorno, dove una lite tra camionisti è finita a coltellate.

Giovedì 6 dicembre, all'ora di pranzo, due camion sono in viaggio in direzione Livorno sulla Fi-Pi-Li. Tra gli svincoli di Montopoli e Pontedera uno dei due mezzi compie una manovra azzardata e volano offese dai finestrini. Dalle parole si passa ai colpi di clacson e ai gestacci, fino alla sosta all'area di servizio Valdera a Pontedera.

I due autisti scendono e il diverbio continua faccia a faccia ma qui succede il peggio. Uno dei due, 57enne avellinese, colpisce con una coltellata la gamba dell'altro, 47enne livornese ma di origini albanesi, e riparte verso Livorno. L'altro, ferito e sanguinante, viene soccorso dai sanitari inviati dal 118 mentre sul posto arriva la polizia stradale.

Gli agenti, ricevute le indicazioni sull'aggressore, partono alla ricerca del 57enne e lo individuano in zona porto a Livorno nel primo pomeriggio. L'aggressore confessa la coltellata e dice di aver buttato il coltello all'area di servizio. La polstrada la denuncia per lesioni e porto abusivo d'arma.

Tutte le notizie di Pontedera

<< Indietro
torna a inizio pagina