Anfiteatro romano senza fondi, Buselli: "Ognuno faccia la sua parte"

buselli_marco_2017_3

«Abbiamo già coinvolto, assieme alla Soprintendenza, il Ministero dei Beni Culturali sulla questione "Anfiteatro", come pure abbiamo coinvolto dal primo momento la Regione Toscana, portando subito la Commissione Cultura al completo in loco». Così il sindaco di Volterra Marco Buselli. «La realtà è che serviranno sia i fondi della Regione, che quelli del Ministero. Quello che però non ci possiamo permettere di fare, è che l'uno aspetti l'altro per avviare il finanziamento dell'opera - prosegue il primo cittadino - Il coordinamento dei contributi che arriveranno, siamo già in grado di farlo, sotto l'egida della Soprintendenza. Faccio appello quindi che ora, ciascuno in base alle proprie competenze e alle proprie possibilità, faccia la sua parte in questa vicenda. Noi la nostra parte l'abbiamo fatta e la stiamo facendo. Tra l'altro ricordo che la Regione ha firmato coi Comuni di zona un protocollo d'intesa sul rilancio del territorio, spingendosi molto avanti proprio sull'Anfiteatro. Nei prossimi mesi il tema sarà quindi quello di declinare gli impegni assunti, attraverso accordi di programma chiari e tempi certi» conclude il sindaco Buselli.

Marco Buselli, sindaco di Volterra

Tutte le notizie di Volterra

<< Indietro
torna a inizio pagina