Empoli per l'Art Bonus, in concorso con la Lunetta ad affresco di Masolino

empoli_lunetta_affrescata_masolino_da_panicale_sant_andrea_2018_12_09

Anche Empoli è in gara per l'Art Bonus con la Lunetta affrescata da Masolino da Panicale (1383-1440). L'opera si trova nel transetto della chiesa conventuale di Santo Stefano degli Agostiniani a Empoli, sopra la porta della sacrestia.

Si tratta di un affresco staccato a massello e reinserito nella sua posizione originale durante gli interventi promossi da Ugo Procacci nel 1943. Il soggetto è una Madonna con il Bambino fra due Angeli adoranti. E’ una delle primissime opere certe di Masolino.

In questo caso l'ente beneficiario è la Parrocchia di Sant'Andrea a Empoli, mentre il 'mecenate' è Cerofolini Srl. Per votare il progetto bisogna seguire le indicazioni in questo link. Il concorso sarà aperto dal 4 ottobre 2018 al 6 gennaio 2019.

Cosa è l'Art Bonus? Sul sito si legge: "Ai sensi dell’art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, 'Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo', convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 29/07/2014 e s.m.i., è stato introdotto un credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, il c.d. Art bonus, quale sostegno del mecenatismo a favore del patrimonio culturale. Chi effettua erogazioni liberali in denaro per il sostegno della cultura, come previsto dalla legge, potrà godere di importanti benefici fiscali sotto forma di credito di imposta".

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina