'Mafia cinese e riciclaggio', iniziativa di FdI e Prato Libera e Sicura

foto di archivio
foto di archivio

Un'industria tessile rasa al suolo, l'agricoltura conquistata. Passaggi di denaro per aggirare lo Stato e commercio parallelo, fra illegalità e criminalità. Come opera la mafia cinese? Dov'è radicata? Di cosa si occupa? Quali azioni compie? "Mafia cinese e riciclaggio" è il titolo dell'iniziativa che Prato libera e sicura e Fratelli d'Italia Prato organizzano per lunedì 10 dicembre alle ore 21 nella Sala consiliare del Comune di Prato: una serata per discuterne e proporre soluzioni.
 
Nell'occasione sarà presentato, alla presenza dell'autore, "La triade italiana. Come la mafia cinese sta conquistando l'Italia", il nuovo libro del giornalista Giorgio Sturlese Tosi. Interverranno il segretario della commissione parlamentare Antimafia On. Wanda Ferro, il deputato di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli, il capogruppo in Consiglio comunale di "Prato libera e sicura" Aldo Milone, il portavoce provinciale Gianni Cenni e il dirigente nazionale di Fratelli d'Italia Cosimo Zecchi.
 

Ufficio stampa

Tutte le notizie di Prato

<< Indietro
torna a inizio pagina