Alla Biblioteca Mario Luzi la presentazione di "Pazzi di libertà"

La Biblioteca Mario Luzi in collaborazione con Chille de la balanza e Associazione Articolo53 organizza due importanti eventi, che si svolgeranno nei prossimi giorni negli spazi della biblioteca del Quartiere 2 e, nello specifico,

Martedì 11 dicembre // ore 17.30

In occasione del ventennale della chiusura del manicomio di San Salvi avvenuta il 13 dicembre del 1998, presentazione del libro Pazzi di libertà. Il Teatro dei Chille a 40 anni dalla legge Basaglia (Pacini Editore, 2018) di Matteo Brighenti, Pietro Clemente, Franco Corleone, Antonella D’Arco, Peppe Dell’Acqua, Carlo Orefice, Concetta Pellicanò, Giannantonio Pellicanò, Rosaria Pellicanò, Pierluigi Pellicanò, Emanuele Pellicanò, figli di Carmelo e Concetta Pellicanò. Prefazione di Giulio Baffi.

«Da tempo eravamo sollecitati ad una riflessione sulla nostra residenza teatrale a San Salvi, l’ex-città manicomio di Firenze. A 40 anni dalla legge Basaglia ci è sembrato indifferibile dare una risposta.

Abbiamo chiesto un contributo a compagni di viaggio che hanno condiviso il nostro lavoro dal 1997 ad oggi. Ecco qui emozioni, interrogativi, felicità… in una stretta di mano collettiva che accomuna chi ci seguì negli anni giovanili a Napoli (Baffi) con quanti ci accompagnano nella nostra utopia sansalvina: Clemente, Corleone, Dell’Acqua, Orefice e i Pellicanò, figli dell’ultimo direttore del manicomio e di sua moglie – senza i quali la nostra pazzia di libertà non sarebbe mai nata!

A due giovani critici, in una compresenza tra Napoli (D’Arco) e Firenze (Brighenti), alla loro voglia-competenza-energia è affidata l’analisi del nostro Teatro.

Un grazie ai fotografi, le cui immagini formano il nucleo centrale del libro: Agus, Ascoli (Marco), Giaquinta, Gramignan, Lauri, Margheri, Minasowicz, Pruneti e Semeraro. Un abbraccio a Mario Dondero, presente con alcune foto e ritratto da altri in indimenticabili momenti di condivisione artistica ed umana!» [Claudio Ascoli]

Saluti istituzionali Massimo Fratini, Assessore alle biblioteche del Comune di Firenze, e Caterina Nannelli, Presidente Commissione cultura Quartiere 2.

Con Claudio Ascoli, regista teatrale dei Chille de la balanza, e Franco Corleone, garante dei diritti dei detenuti della Regione Toscana (che ha recentemente condotto il progetto di chiusura degli OPG in Italia) e tra gli autori del libro.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili

e

Sabato 15 dicembre // ore 15.30

Alla Luzi per parlare di… Teatro, Costituzione e tasse!

La parola ai nostri Padri Costituenti

I principi costituzionali della contribuzione fiscale dell’art. 53 della Costituzione alla luce degli atti dell’Assemblea Costituente. Adattamento in 2 atti della discussione avvenuta in Assemblea Costituente il 23 maggio 1947 e del precedente intervento, dell'8 maggio, dell'On.le Francesco Saveri Nitti, relativi al sistema tributario.

A cura del Centro Studi dell’Associazione di liberi cittadini Articolo53.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili

La biblioteca si trova in via Ugo Schiff 8, dietro la ASL di via Gabriele D'Annunzio.

Fonte: Biblioteca Mario Luzi

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina