Premio 'Giornalisti Toscani' alla Polizia Penitenziaria

Grieco

Ieri sera è stato assegnato il prestigioso premio 'Giornalisti Toscani', al Corpo della Polizia Penitenziaria, come riconoscimento per l’impegno quotidiano con la motivazione “Silenziosi protagonisti gli agenti della Polizia Penitenziaria si distinguono per passione, professionalità abnegazione”.

Ne dà comunicazione il Segretario Generale Regionale della UIL-PA Polizia Penitenziaria Eleuterio Grieco che non è voluto mancare all’appuntamento come organizzazione sindacale, il quale aggiunge: "Il Corpo di Polizia Penitenziaria in questi anni ha avuto una evoluzione che va oltre le mura del carcere, distinguendosi in attività operative di estrema delicatezza e di rischio, come il servizio traduzioni e scorte, il servizio di polizia stradale, il servizio cinofili, il nucleo investigativo nazionale e regionale, la gestione della banca dati DNA e l’inserimento all’interno della direzione nazionale antimafia per la lotta alla criminalità organizzata e il terrorismo."

Un ringraziamento va a Sandro Benucci presidente dell’Assostampa che ha saputo racchiudere nella motivazione del premio il lavoro quotidiano delle donne e degli uomini della Polizia Penitenziaria.

Fonte: UIL-PA Polizia Penitenziaria Toscana

Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro
torna a inizio pagina