Fondazione Scuola Musica Fiesole all'Auditorium Rogers per 'Orchestre in concerto'

Impegnativo appuntamento per Edoardo Rosadini, alla testa (in un unico concerto) di due complessi orchestrali nei quali si formano alla Scuola di Musica di Fiesole i musicisti di domani: l'Auditorium di Scandicci (piazza della Resistenza) ospita martedì 18 dicembre 2018 alle 20,30 l'Orchestra dei Ragazzi e l'Orchestra Galilei, che si avvicendano sul palco dell'Auditorium eseguendo un programma vario e di grande godibilità. L'ingresso è libero.

Si inizia con l'Orchestra dei Ragazzi, che propone le Danze Rumene di Béla Bartók, una breve serie di danze popolari raccolte sul territorio e trascritte dall'autore nel 1917 dall'originale stesura pianistica del 1915; seguono l'Ouverture di Der Schauspieldirektor K.486 (L'Impresario teatrale) di Mozart, in cui si respira la stessa atmosfera delle coeve Nozze di Figaro, e la scatenata Polka Ohne Sorgen! op. 271 (Senza pensieri!) di Johann Strauss; nella seconda parte del concerto il palco è dell'Orchestra Galilei, con la frizzante Sinfonia d'apertura de La gazza ladra di Gioachino Rossini e la Sinfonia in re maggiore K. 385 di Mozart, detta Haffner perché commissionata dall'omonima famiglia per celebrare l'acquisizione di un titolo nobiliare. Gran finale con la più celebre delle sinfonie di ogni tempo: la Quinta di Beethoven.

Fonte: Comune di Scandicci - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Scandicci

<< Indietro
torna a inizio pagina