Neve in Toscana nella notte, strade protette con mezzi spargisale e volontari

Neve a Calenzano

La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze avverte che tutte le strade di competenza, grazie al lavoro compiuto nella notte dai propri operatori e a quelli del Servizio Viabilità dell'ente, sono percorribili. "Sui valichi appenninici - sottolinea il consigliere delegato Angelo Bassi - permane la neve a terra ma le strade sono transitabili dalle auto con le dotazioni invernali".

A Firenze, zona Pratolino, lungo via Bolognese nella serata di ieri il traffico è rimasto bloccato per veicoli senza catene o pneumatici invernali. A Cantagallo un'auto è finita fuori strada e i vigili del fuoco hanno attuato il recupero dal dirupo.

Le nevicate si sono fatte sentire a Castra di Capraia e Limite, dove nella notte la Vab si è adoperata per liberare le strade, a Artimino di Carmignano, dove le scuole sono rimaste chiuse quest'oggi in tutto il territorio, e nei territori dall'altitudine maggiore del comune di Calenzano (Legri, Le Croci. Secciano, Torri).

Termina l'allerta neve a Firenze

Cessata in anticipo l'allerta gialla per rischio vento forte e neve a Firenze. Il nuovo bollettino di valutazione delle criticità il centro funzionale regionale ha stabilito codice giallo per ghiaccio dalla mezzanotte alle 10 di domani, martedì 18 dicembre.  L'allerta riguarda, oltre a Firenze, anche i Comuni di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa.

Consigli utili: Tenersi aggiornati sull'evoluzione delle condizioni meteo tramite radio, TV, siti web istituzionali, e sui canali informativi dei gestori delle principali viabilità; spostarsi in auto solo se dotati di pneumatici invernali o catene informandosi preventivamente sulle condizioni della viabilità. Se possibile i mezzi di trasporto pubblici; ridurre, specie se si è anziani, le attività all'aperto che comportano il rischio di cadute su neve o ghiaccio e l'esposizione prolungata al freddo.

Il punto da Carmignano

Prosegue fino alle 13 di oggi, lunedì 17 dicembre, l’allerta meteo gialla per vento e neve diramata dalla Regione Toscana. Ieri nel tardo pomeriggio il peggioramento della situazione nel Comune di Carmignano, con la neve che ha iniziato ad attaccarsi. Il sistema di protezione civile si è immediatamente attivato e si è riunito in palazzo Comunale, la situazione è stata monitorata costantemente. Si sono subito attivate anche le associazioni di volontariato del territorio, la Vab Colline Medicee e l’Associazione Nazionale Carabinieri, ma anche la Polizia Municipale di Carmignano, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Prato.

Per precauzione ieri sera il sindaco Edoardo Prestanti ha firmato l’ordinanza di chiusura per la giornata di oggi, lunedì 17 dicembre, delle scuole pubbliche e private del territorio. Domani, martedì 18 dicembre, tutte le scuole saranno regolarmente aperte.

A causa di accumuli di neve la Polizia Municipale ieri ha chiuso via Madonna del Papa, tra Bacchereto e la Strada Provinciale 10, strada che questa mattina è stata riaperta al transito. Per quanto riguarda la viabilità, sempre ieri si sono registrate criticità a causa di auto che erano in difficoltà lungo la strada provinciale che da Fornia porta al Pinone e lungo via Arrendevole (tra Artimino e La Serra), ma grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco e dei volontari della Vab Colline Medicee e dell’Anc, i conducenti sono stati messi nelle condizioni di riprendere la marcia.

Durante la serata sono stati fatti dei giri su tutto il territorio con cinque mezzi spalaneve (due del Comune, due della Provincia e uno di una ditta esterna sempre per conto del Comune), pronti ad intervenire anche i mezzi spargisale. La situazione è poi tornata gradualmente alla normalità e questa mattina non si registrano criticità.

Tutti i cittadini sono stati avvisati della situazione di criticità attraverso il sistema di messaggistica WhatsApp, tramite il sito istituzionale del Comune di Carmignano e la pagina Facebook del Comune.



Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro

torna a inizio pagina