Elezioni, nasce la lista civica 'Capannoli e Santo Pietro si rinnovano'. Tra gli obiettivi l'uscita dall'Unione Valdera

“Capannoli e Santo Pietro si rinnovano”. Con questo slogan nasce la lista civica in vista delle elezioni del prossimo 26 maggio, sostenuta dalle forze di centrodestra: Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. Un progetto politico basato sul rilancio del territorio: sul piano della qualità della vita dei residenti e su quello dell’appetibilità nei confronti di visitatori e turisti. Il simbolo della lista civica riprende i tratti aerei caratteristici di Capannoli e Santo Pietro Belvedere. Un modo per trasmettere l’idea di territorialità che contraddistingue i piani della lista. Tra i punti cardine del programma, che verrà presentato nel dettaglio nelle prossime settimane, c’è infatti l’uscita dall’Unione Valdera. Un soggetto mai veramente delineato nella sua funzionalità e nella sua efficienza, dal quale hanno scelto di prendere le distanze molti Comuni, dell’alta Valdera e non solo. Tra i temi cardine del progetto della lista civica c’è l’abbandono del sistema “porta a porta” per ciò che riguarda il ritiro dei rifiuti, con l’introduzione della tariffa puntuale e, in modo particolare, l’installazione di cassonetti a scomparsa, capaci di ridurre al minimo i disagi dei cittadini legati al conferimento e non intaccare in alcun modo l’estetica del paese. Ma la lista civica punta anche a un territorio più sicuro. Troppi residenti negli ultimi anni hanno dovuto fare i conti con ladri e atti vandalici. Fenomeni che fino a pochi anni fa erano quasi sconosciuti a Capannoli e dintorni. C’è bisogno di un serio piano di videosorveglianza, in grado non solo di garantire la sicurezza dei cittadini, ma anche e soprattutto di incastrare i colpevoli senza possibilità di errore, e quindi di consegnarli alla giustizia. Prossimamente la lista civica alzerà il velo anche su altri aspetti del programma e su alcune iniziative per farsi conoscere dalla cittadinanza.

Tutte le notizie di Capannoli

<< Indietro
torna a inizio pagina