Presepe di Lecore, ancora un mese per poterlo visitare

Continuerà ad essere aperto e ad accogliere i visitatori fino al 27 gennaio 2019 il presepe di Lecore, nella chiesa di San Pietro nella frazione del comune di Signa.

Il Presepe, riconosciuto fra i più belli della Toscana, unico come genere e come allestimento che si rinnova e cambia completamente ogni anno, presenta spunti meditativi che vanno oltre la natività ma riportano il visitatore a fermarsi per immedesimarsi nel protagonista, ques'anno San Pietro, che sul Lago di Tiberiade si fida del suo amico Gesù e lancia le reti per riceverne una pesca abbondante dopo una notte di pesca senza risultati.

Uno sguardo fra i due mendichiamo tutti di fronte alla perdita del lavoro, alla solitudine, alla malattia e che spesso non ci è facile avere.

Chi entra nella piccola chiesa di San Pietro rimane rapito da una armonia ed una bellezza che ogni anno si supera e lascia ogni persona incredula difronte a questo accadere di stupore.

Di seguito alcune foto dell'allestimento.



Tutte le notizie di Signa

<< Indietro

torna a inizio pagina