Spaccio a Montelupo, arrestato il 'pusher del Suv'

Un 40enne residente a Empoli, T.M. le iniziali, albanese incensurato, è stato arrestato dai carabinieri a Montelupo Fiorentino per spaccio di stupefacenti. L'uomo arrivava nel centralissimo viale Centofiori con il suo suv e da lui arrivavano molti clienti per acquistare droga. La scena si è ripetuta anche alla vigilia di Natale: i militari, in abiti civili, hanno atteso l'arrivo dell'uomo a bordo del particolare mezzo. Un cliente dopo aver parcheggiato ha cominciato a camminare avanti e indietro lungo il viale come se fosse in attesa di qualcuno. Ha fatto alcune telefonate nell'attesa finché non è arrivato un suv di colore azzurro, che si è andato a fermare in un parcheggio sul retro delle abitazioni. Il cliente si è avvicinato e appoggiato al finestrino lato guida del suv. I due hanno parlato qualche istante per poi dividersi. Quindi l’intervento dei carabinieri: il cliente ha tentato di disfarsi di un involucro contenente 5 grammi di cocaina appena acquistato dall’albanese che invece, nelle tasche, aveva altre due dosi di cocaina oltre a denaro contante (oltre 800 euro). L’albanese è stato quindi arrestato per spaccio di stupefacenti, in attesa del giudizio direttissimo, mentre il cliente è stato segnalato alla Prefettura di Firenze come assuntore di stupefacenti.



Tutte le notizie di Montelupo Fiorentino

<< Indietro

torna a inizio pagina