Viaggiano su un'auto rubata e pubblicano foto su Instagram: scoperti

Non contenti di viaggiare su di un'auto rubata, uno dei due ventenni albanesi bloccati dalla polizia di Firenze ha pure pubblicato su Instagram una foto in cui si vedono i piedi poggiati sul cruscotto e le braccia del compare alle prese con lo sterzo. Non è dall'indizio social che i due sono stati smascherati, ma dal gps installato sulla Mercedes dalla compagnia assicurativa. Le immagini sono state trovate nei cellulari, poi posti sotto sequestro. L'inseguimento partito in zona sud di Firenze è terminato quando l'auto rubata è entrata contromano in via del Madonnone. La fuga a piedi non è servita. Sono ora in stato di fermo per ricettazione.

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina