Bilancio 2019, aumentate risorse per servizi. Unanimità per il progetto ciclopedonale sul ponte per Montelupo

Via libera del Consiglio comunale al DUP ( Documento Unico di programmazione) e al Bilancio di previsione 2019, con il voto favorevole della maggioranza e contrario di “Capraia e Limite civica”. Il documento finanziario presenta un conto delle entrate invariate, con progressività dell’aliquota comunale Irpef, mantenimento delle tariffe dei servizi a domanda individuale come scuolabus, nido d’infanzia e mensa, maggiori risorse relative al recupero dell’evasione della fiscalità locale.

Nella sezione uscite del bilancio, si registrano incrementi nelle voci che riguardano i servizi sociali (circa 900.000 euro) e la cultura (circa 100.000 euro), con mantenimento degli stanziamenti per il diritto allo studio, la sicurezza, la scuola, il turismo e le politiche abitative.

Sia il DUP che il Bilancio sono caratterizzati anche da interventi sulle tradizioni locali e lo sport, inteso “nel suo ruolo educativo e salutare per il benessere della comunità”, come dichiarato dal vicesindaco con delega al Bilancio Paolo Giuntini.

“Confidiamo che possa essere uno strumento capace di rispondere in modo preciso alle domande e alle necessità dei cittadini, mettendo delle basi solide per la realizzazione degli obiettivi”, commentano il sindaco Giunti e il vicesindaco Giuntini.

Ai punti successivi, ok della maggioranza e astensione di “Capraia e Limite civica” alla revisione delle partecipazioni pubbliche, con mantenimento delle quote in Agenzia per lo Sviluppo Empolese-Valdelsa (Asev), Publicasa e Publiservizi, ritenuti ambiti strategici, al rinnovo della convenzione per il servizio del Personale con il Comune di Montelupo F.no e alla variante urbanistica semplificata con attribuzione di area per attrezzature pubbliche destinate alla protezione civile o all’ordine pubblico a uno spazio in via E.P. Salani, nella zona industriale di Limite, fino ad oggi classificato come area per attività produttive.

Inoltre, via libera all’unanimità al nuovo regolamento di contabilità, per adeguare quello esistente alla contabilità armonizzata ex D.Lgs 118/2011 entrata in vigore alcuni anni fa, e al Regolamento per la concessione di contributi, patrocinio e altri benefici, con alcune novità importanti: l’istituzione dell’albo delle associazioni e del volontariato, a cui occorrerà essere iscritti per poter ottenere dei contributi e il patrocinio del Comune, la concessione da parte del sindaco sentita la Giunta, scadenze più precise per la presentazione delle domande e requisiti maggiormente specificati.

Infine, unanimità per la convenzione tra i Comuni di Capraia e Limite, Montelupo e la Città Metropolitana di Firenze per la redazione del progetto di fattibilità tecnica e economica per la realizzazione di un percorso pedonale (o ciclopedonale) in affianco al ponte tra Capraia e Montelupo, così da poter iniziare il percorso per trovare la soluzione tecnica adeguata e migliorare la sicurezza dell’attraversamento tra i due centri.

Fonte: Comune di Capraia e Limite - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Capraia e Limite

<< Indietro

torna a inizio pagina