Bottiglie in faccia e aggressioni nella notte di Capodanno

carabinieri_notte_generica_03

Nel corso della notte, dopo l’una, i carabinieri del Norm di Firenze sono intervenuti in piazza San Lorenzo, poiché un thailandese di 23 anni è stato ferito al volto da uno sconosciuto, che è riuscito a scappare.

Il giovane, è stato soccorso da sanitari del 118 che lo hanno trasportato presso l’ospedale di Santa Maria Nuova, ove veniva giudicato guaribile in 10 giorni per ferita da arma da taglio

Successivamente, poco prima delle 3, un altro equipaggio del Nucleo Radiomobile, è intervenuto in via Panicale poiché veniva segnalata una rissa in strada. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno accertato che un marocchino di 20 anni, assieme ad altri 5 soggetti rimasti ignoti, aveva aggredito e lanciato una bottiglia guancia sinistra di un 21enne del Senegal senza motivo.

Il marocchino, in evidente stato di alterazione alcolica, è poi finito a terra non senza riuscire più ad alzarsi.

Sia la vittima che l’aggressore sono stati soccorsi dal personale del 118 per le cure del caso. Il marocchino è stato denunciato per rissa in strada, in corso gli accertamenti per identificare gli altri partecipanti.

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina