Museo Etrusco, il sindaco Fabrizio Burchianti sarà nuovo direttore a Volterra

Fabrizio Burchianti
Fabrizio Burchianti

Importanti novità per il Museo Etrusco Guarnacci e per l'intero colle volterrano, e non solo. Il 28 dicembre è stata pubblicata la graduatoria per il concorso indetto dal Comune di Volterra per l'affidamento di incarico professionale per la direzione scientifica del Museo Etrusco Guarnacci di Volterra, stilata da una commissione composta da Alessandro Bonsignori (Responsabile del Settore 6 del Comune di Volterra), Roberta Lico (Responsabile Settore Affari Generali del Comune di Castelnuovo Val di Cecina) e Adriano Maggiani (Università Ca' Foscari). L'amministrazione annuncia con piacere che Fabrizio Burchianti è colui che ha ottenuto il punteggio più alto al concorso. "Chiudiamo l'anno nel migliore dei modi, con la nomina del nuovo Direttore del Museo Etrusco di Volterra. - commenta il Sindaco Marco Buselli - "Fabrizio Burchianti ha dimostrato di poter raccogliere al meglio le sfide del futuro, che vedranno in primis interventi per un 1.773.000 euro nei prossimi tre anni, nell'ambito del progetto "Città dell'Etruria", per realizzare il sogno del "grande" Museo Etrusco Guarnacci". Burchianti, che non ha ancora accettato ufficialmente l'incarico, è attualmente sindaco di Casale Marittimo e ha una grande conoscenza del museo volterrano in quanto ha in precedenza ricoperto tale incarico. "Sono sicura Fabrizio svolgerà un ottimo lavoro" - commenta l'Assessore alla cultura Eleonora Raspi - "la sua competenza scientifica, la sua determinatezza e le sue capacità interpersonali sono un mix perfetto per ricoprire tale ruolo e traghettare il nostro museo verso un futuro pieno di soddisfazioni. Confido che possa ufficialmente accettare l'incarico al più presto e iniziare nel primo mese del 2019." Giovane etruscologo, Burchianti è nato a Cecina nel 1979. Dopo il diploma si è laureato in lettere classiche presso l’Università di Pisa; ha conseguito il diploma di specializzazione post-laurea in Archeologia Classica nel 2008 e poi il dottorato di ricerca in Etruscologia presso lo stesso ateneo di Pisa nel 2012. Docente a contratto per l’attività di supporto alla didattica all’interno del Dipartimento di Scienze archeologiche dell’Università di Pisa, dal 2009 al 2013 è stato Direttore scientifico del Museo Archeologico di Cecina. A partire dal 2012 fino al 2015 è stato direttore del Museo Etrusco Guarnacci di Volterra. È apprezzato conferenziere ed autore di diverse pubblicazione scientifiche e divulgative, nella sua bibliografia annovera anche il volume “Il Museo Etrusco Guarnacci, 100 opere”.

Fonte: Comune di Volterra - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Volterra

<< Indietro
torna a inizio pagina