Schiaffeggia la moglie di fronte la figlia minorenne, arrestato a Montaione

violenza_donne17

Nella serata di domenica 30 dicembre, i carabinieri di Castelfiorentino hanno tratto in arresto un 48enne albanese per maltrattamenti in famiglia avvenuti nel territorio di Montaione.

E’ stata la stessa vittima, la moglie quarantenne, ad aver allertato i carabinieri dopo essere stata ripetutamente colpita al volto con diversi  schiaffi all’interno delle mura domestiche e in presenza della figlia minore.

L’accesa lite sembra essere scaturita per futili motivi.

Grazie al coraggio della donna che in un momento di desistenza del suo aggressore è riuscita a chiamare il 112 sono state evitate conseguenze ben peggiori.

All’arrivo dei militari, infatti, è stata interrotta l’escalation di violenze nei confronti della vittima che è stata subito trasportata al pronto soccorso di Empoli per le cure del caso.

Dopo le formalità di rito, l'uomoè stato invece tradotto alla casa circondariale di Sollicciano.

Tutte le notizie di Montaione

<< Indietro
torna a inizio pagina