Centro trapianti Pisa, Nardini (Pd): "Conti amplifica fake news"

Alessandra Nardini
Alessandra Nardini

"Non pervenuto come Sindaco, Michele Conti si inventa un nuovo mestiere: l'amplificatore di fake news. A questo infatti corrisponde l'ipotesi di un depotenziamento del centro trapianti di fegato di Pisa a favore di uno nuovo a Firenze.

Un Sindaco, prima di pensare ai like su Facebook, ha il dovere di alzare il telefono e verificare la veridicita delle notizie in una dinamica di collaborazione istituzionale che va oltre le divisioni politiche. Si aggiunga in rubrica, oltre al numero dell'On. Ziello e a quello della Sindaca Ceccardi che chiama sempre, il recapito del Presidente Rossi e dell'Assessora Regionale Saccardi. Se li avesse chiamati gli avrebbero spiegato, come poi hanno fatto pubblicamente, che ha commentato un'ipotesi inesistente. Ha ragione quando dice che il centro trapianti di Pisa è un'eccellenza da difendere. Lo è per le donne e gli uomini, le professioniste ed professionisti, il personale sanitario che ci lavora con competenza e passione, ma lo è anche grazie alle scelte delle politiche regionali di questi anni, che hanno portato la sanità toscana ad essere riconosciuta come una delle migliori in Italia.

Come lo stesso chirurgo Daniele Pezzati riconosce oggi in una lettera indirizzata al Commissario straordinario dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Pisa, la Regione ha contributo alla creazione del Centro pisano.

Sindaco Conti, questa è stata la politica della Toscana. Ne sarete mai all'altezza, voi che con le vostre politiche disprezzate il merito e semplificate questioni che non possono essere semplificate? Temo di no.

Se vuole davvero difendere l'eccellenza sanitaria pisana, alla prossima chiamata con Ziello e Ceccardi si coordini con loro anche su come far sentire la voce di Pisa al Governo, che taglia fondi aumentando le tasse alle aziende ospedaliere e sanitarie, colpendo così anche Cisanello. Gli dico già che parteciperemo e saremo al suo fianco nella protesta!"

Alessandra Nardini, consigliera regionale Pd

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina