Ticket abusivi dei musei, altri tre 'bagarini' multati dalla Municipale

turisti firenze

Continuano i controlli della Polizia Municipale sulla vendita di pacchetti turistici non consentita dal Regolamento Unesco. E altri tre “bagarini” sono stati colti sul fatto e multati dagli agenti in piazza Duomo e via Ricasoli.
Ieri pomeriggio due agenti in borghese della Zona Centrale in piazza Duomo sono stati avvicinati da un 51enne dello Sri Lanka che ha proposto loro un pacchetto per la visita alla Cupola del Brunelleschi, al Battistero e al Museo dell’Opera del Duomo a 30 euro a fronte del normale costo di 18 euro. Stamani un’altra pattuglia, sempre in borghese, della Zona Centrale ha effettuato controlli in piazza Duomo e via Ricasoli. Nella prima un 23enne fiorentino ha offerto loro, in italiano, un servizio di biglietteria e tour per l’Opera del Duomo, al costo di 25 euro a testa, con visita guidata. Il giovane ha dichiarato che lavorava con una ditta che però era chiusa e quindi vendeva gli ultimi biglietti da solo. Ma anche per lui è scattata la multa. Stessa scena in via Ricasoli. Qui gli agenti sono stati avvicinati da un 27enne anch’egli dello Sri Lanka. Questi, rivolgendosi ai due inglese, ha offerto un servizio di biglietteria e tour per la Galleria dell’Accademia con visita guidata al costo di 25 euro. Il giovane, che è risultato avere un contratto di collaborazione occasionale con un’agenzia del centro storico, è stato multato.
Con questi ultimi tre, salgono a dieci i “bagarini” multati dalla Polizia Municipale in centro sulla base del Regolamento Unesco.

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina