Tentano di violentarla a Grosseto, 25enne aggredita mentre va a lavoro

carabinieri_generica_

Una 25enne è stata aggredita a Grosseto nella mattinata di oggi - lunedì 7 gennaio - da due uomini che hanno tentato di violentarla in una zona artigianale. La ragazza, originaria di Grosseto, stava andando al lavoro quando i due - stando a una prima ricostruzione di origine straniera - l'hanno aggredita spingendola a terra e tentando di svestirla. La giovane si è difesa e ne ha colpito uno con un calcio. Poi l'arrivo casuale di un'auto ha messo in fuga gli aggressori. Questi ultimi sono scappati a piedi nella campagna circostante. Indagano i carabinieri.

L'aggressione è avvenuta stata tra la periferia nord e la variante Aurelia. Dopo essersi liberata, la 25enne, pur in stato di choc, è riuscita a raggiungere l'azienda dove stava dirigendosi. Da qui ha avvertito i carabinieri i quali ora stanno indagando e cercando i responsabili. Sul posto è intervenuto anche personale del 118 per le prime cure. La donna ora è ricoverata in ospedale e nella colluttazione ha riportato delle escoriazioni.

Tutte le notizie di Grosseto

<< Indietro
torna a inizio pagina