Disabile 15enne bullizzato a scuola, il padre presenta denuncia

Un ragazzo disabile di 15 anni che fino a qualche settimana fa frequentava una scuola media di Grosseto, ha subito vessazioni ed è stato bullizzato. A prendere in giro il 15enne sarebbe stato un coetaneo, un compagno di classe nei confronti del quale la scuola non ha preso provvedimenti. Lo riporta Il Tirreno. Il padre del 15enne ha deciso di denunciare la cosa ai carabinieri. Il 15enne in questi giorni si sta trasferendo in un'altra scuola media in città. Prima di rivolgersi ai carabinieri, a novembre, i genitori avevano provato ad affrontare la questione con gli insegnanti di sostegno e poi con la dirigente. Chiedendo un intervento e, come soluzione estrema, lo spostamento del bambino che lo bullizzava. Ma secondo quanto riportato dal quotidiano, non sarebbero stati presi provvedimenti.

Tutte le notizie di Grosseto

<< Indietro
torna a inizio pagina