Aggressioni con raid notturni, scattano pene per 18 anni

tribunale07 generica

Aggressioni di Capodanno, condannati gli autori. Il giudice ha condannato in rito abbreviato tre algerini e un marocchino con pene variabili da 5 anni, a 7 anni e 6 mesi per aver rapinato in modo violento nove passanti, fra uomini e donne, scelti a caso in strada a Firenze con raid compiuti di notte, l'1 gennaio 2018, a Capodanno, e tra il 23 e 24 gennaio 2018.

L’aggressore che ha avuto la condanna più bassa nei mesi scorsi ha tentato di risarcire le vittime inviando loro 200 euro. Il gruppo agiva in modo mirato: in stato di alterazione avvicinavano le persone con scuse banali quindi le colpivano con estrema violenza e poi portavano via soldi, vestiti e cellulare. I quattro risultarono dei senza fissa dimora e senza permesso di soggiorno.

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina