Sfida dura per l'Use Computer Gross, arriva Borgosesia: "Un classico della Serie B"

giannini-filippo-use-basket

E' una sfida molto importante quella che attende sabato sera l'Use Computer Gross. Alle 21 al Pala Sammontana arriva infatti Borgosesia, formazione che ha gli stessi punti dei biancorossi. "Basta vedere la classifica per capire che si tratta di una sfida delicata ed importante - spiega coach Giovanni Battista Bassi - ormai in serie B questa sfida è diventata quasi un classico e sono sempre vere e proprie battaglie sportive. Loro sono una squadra che ha fatto un percorso simile al nostro, andando meglio in trasferta piuttosto che in casa e, tanto per fare un esempio, l'ultima partita fuori l'hanno vinta a Varese che è una delle formazioni migliori del girone. Oltretutto, dopo un ko interno domenica scorsa contro Vigevano, verranno decisi a recuperare punti e quindi dovremo farci trovare pronti. Servirà un ritmo difensivo diverso rispetto a quello di  Piombino e dovremo aggredirli senza farli giocare. Difensivamente dobbiamo riuscire a fare una buona partita, altrimenti non riusciremo a vincerla".
Borgosesia è una squadra giovane con un buon atletismo, un club che negli ultimi anni ha sempre disputato campionati da protagonista e quindi, come ha detto coach Bassi, avversario molto temibile. Ha tre punti di riferimento in Gloria, Quartuccio e Cernivani ed è allenata da coach Bolignano. Visto che è una squadra che lotta con la Computer Gross a ridosso della zona playoff, anche alla luce della vittoria colta all'andata dai biancorossi, batterla potrebbe essere davvero importante.

Fonte: Use - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Basket

<< Indietro
torna a inizio pagina