Studenti della Valdelsa all’opera con il fotografo Francesco Levy

Francesco_Levy_01

Si chiama “About Memory and on being elsewhere” ed è il workshop con il giovane fotografo Francesco Levy targato Interferenze 2018/2019. Un’idea dell'associazione Culture Attive, realizzata con il contributo del Comune di San Gimignano, nell'ambito del progetto "Un paese per giovani” e in collaborazione con San Gimignano Musei che si articolerà in tre incontri pomeridiani, in programma il 15, il 22 e il 29 gennaio dalle 15.00 alle 17.00 presso la GAMC "Raffaele De Grada" aperti ai ragazzi delle terze medie dell'Istituto Comprensivo “Folgòre” di San Gimignano, della scuola “Leonardo Da Vinci” di Poggibonsi e degli istituti superiori della Val d'Elsa.

Il workshop ha l’obiettivo di far avvicinare i ragazzi all'arte contemporanea come pratica di cittadinanza attiva, lavorando sugli archivi famigliari per ricostruire una storia generale condivisa. Con l'aiuto di Francesco Levy, gli studenti proveranno a ricostruire le proprie origini andando a ricercare frammenti di memoria nelle foto di famiglia degli avi (genitori/nonni). Dopo una prima lezione introduttiva sul lavoro del giovane fotografo livornese e una visita guidata alla sua personale a cura di Elio Grazioli, allestita nelle sale superiori del Museo De Grada, i ragazzi avranno gli spunti giusti per produrre anche loro delle immagini, partendo dalle proprie foto d’archivio, in modo da collegare passato e presente (secondo incontro). Il terzo e ultimo appuntamento confluirà infine nella mostra finale: un discorso collettivo sul passato di San Gimignano e della Val d’Elsa ricostruito dalle foto archivio e da quelle storie che vi si celano all’interno.  “Interferenze" è un progetto riconosciuto e sostenuto anche da Giovanisì - Regione Toscana all'interno del progetto di rete denominato FeniceContemporanea.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di San Gimignano

<< Indietro
torna a inizio pagina