Sicurezza, controlli a Pisa: sequestri di droga e merce contraffatta in centro

droga

Nella giornata del 14 gennaio nel centro storico, della zona monumentale di Piazza dei Miracoli e della Stazione ferroviaria, i militari della Compagnia carabinieri di Pisa hanno effettuato un ulteriore servizio straordinario per la prevenzione ed il contrasto dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti, dei fenomeni di degrado urbano e della vendita di merce contraffatta, con l’impiego di personale della Compagnia di Intervento Operativo ed una squadra del 6° Battaglione “Toscana”.

Nel complesso sono stati:

  • impiegati 30 militari, controllate 150 persone e 40 autoveicoli;
  • denunciate in stato di libertà 17 persone;
  • sequestrata droga e merce contraffatta.

Di seguito i risultati nel dettaglio:

Detenzione e spaccio di droga

Deferite in stato di libertà a piede libero 4 persone. In particolare:

  • in Vicolo delle Donzelle i militari hanno controllato un ventiquattrenne, tunisino, pregiudicato. Dopo un’attenta perquisizione personale lo stesso è stato trovato in possesso di 6 grammi di Hashish, 2 grammi di Marijuana e 0,5 di Cocaina, unitamente a venticinque euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio;
  • in Piazza Gambacorti è stato notato un quarantatreenne, tunisino, pregiudicato, in atteggiamenti sospetti, sottoposto poco dopo a perquisizione personale e trovato in possesso di quattro dosi di Hashish e 770 euro in contanti;
  • in Piazza delle Vettovaglie un diciottenne italiano, incensurato, è stato sorpreso dai militari mentre stava cedendo un grammo di Marijuana ad un giovane del luogo. A seguito di un ulteriore controllo effettuato sulla persona sono stati sequestrati ulteriori 13 grammi della stessa sostanza, 1 grammo di hashish e 50 euro, sequestrati insieme allo stupefacente poiché frutto dell’attività di spaccio;
  • in Piazza Vittorio Emanuele II i militari hanno controllato un marocchino, cinquantunenne, pregiudicato, trovato in possesso di un flacone contenente METADONE, 40 euro e un coltello a serramanico;
  • nel corso di un controllo effettuato dai militari nei pressi di Via Consoli del Mare, sono stati sequestrati a carico di ignoti 62 grammi di “Hashish” e 39 grammi di “Marijuana”, occultati in vari nascondigli di fortuna.

Controlli stradali

Sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria 4 persone per guida in stato di ebbrezza alcolica, controllate nello svolgimento di mirati posti di controllo predisposti in questo centro cittadino e nell’immediata periferia.

Contraffazione e vendita di merce contraffatta

 

Nell’ambito dei controlli finalizzati alla repressione della vendita di merce dai marchi contraffatti, soprattutto a ridosso dell’area monumentale di Piazza dei Miracoli, sono state controllate e deferite in stato di libertà 4 persone, tutte straniere, in regola con il permesso di soggiorno e sequestrati n. 71 orologi, n. 12 borse e n. 51 paia di occhiali.

Controlli negli esercizi commerciali

Nel corso del servizio alcuni sono stati controllati anche diversi minimarket presenti nell’area della Stazione Ferroviaria. In un di questi, il titolare è stato trovato a vendere una bottiglia di birra ad uno straniero in stato di manifesta ubriachezza. In virtù di ciò il commerciante è stato denunciato a piede libero, con la conseguente applicazione della sanzione amministrativa prescritta.

Controlli e identificazione di persone

Nei pressi della Stazione Ferroviaria è stato identificato e denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria un cinquantacinquenne, tunisino, pregiudicato, risultato gravato da un ordine di espulsione.  Nella stessa circostanza i militari hanno sorpreso in Via Battisti un ventisettenne, italiano, resosi responsabile del danneggiamento di un’autovettura lì parcheggiata.

Nella stessa circostanza gli operanti hanno altresì denunciato rispettivamente un quarantunenne, italiano, pregiudicato, per rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale ed un ventinovenne, italiano, per inosservanza del foglio di via dal Comune di Pisa.

 

Fonte: Comando Provinciale Carabinieri Pisa

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina