Pisa, Sgb: "Quando incontri per il personale e i servizi?"

bandiera_sgb

Da alcune settimane attendiamo la calendarizzazione degli incontri sindacali, gli uffici competenti attendono solo il via libera dall'Amministrazione per convocare la Rsu.

Ma di cosa stiamo parlando?

Di questioni settoriali e altre di carattere generale, per esempio

  • il piano della formazione, da anni non esiste nell'Ente una strategia atta a valorizzare il personale interno acquisendo competenze maggiori. Un esempio eclatante è l'utilizzo di certe manifestazioni di interesse che hanno come scopo quello di favorire assunzioni dall'esterno invece di formare e valorizzare i dipendenti del nostro Ente. La formazione è prioritaria e una garanzia assoluta per lavorare meglio e in sicurezza (ricordate le fideiussioni?), è indispensabile per scongiurare processi di esternalizzazione e consulenze esterne, migliora i servizi erogati e accresce il nostro curriculum.
  • Il piano di fabbisogno di personale licenziato dall'Amministrazione non è attento alle problematiche di numerosi settori, a nostro avviso premia la Pm ma non gli amministrativi, le educatrici, non consolida alcune professionalità, risponde al programma di mandato del Sindaco ma assai meno ai fabbisogni reali dei servizi. Per questo continuiamo a pensare indispensabile una revisione del Piano
  • Il nuovo ccnl (contratto nazionale) già scaduto per altro, prevede la istituzione di alcuni istituti contrattuali sui quali occorre un approfondimento e una discussione giusto per scongiurare una distribuzione diseguale del salario al personale comunale
  • Le Peo dovrebbero ripartire dal 2019 , ci vuole tempo per parlarne ma occorre farlo
  • L'accordo sui buoni pasto è stato disatteso, i ticket arrivano inspiegabilmente con settimane di ritardo  e a rimetterci sono solo i lavoratori e le lavoratrici
  • Numerose richieste e lettere inviate all'AC e alla direzione personale sono ancora senza risposta, si va da questione spicciole (protezione civile, recupero ferie non fatte ed eccedenze orarie) fino alle problematiche di settore senza dimenticare il regolamento degli incentivi per i tecnici e altri regolamenti in attesa di revisione.
  • urge scongiurare appalti al ribasso che avrebbero solo ripercussioni negative sulla forza lavoro esterna assunta in prevalenza con contratti part-time, bassi salari e in prospettiva pochi contributi previdenziali

Il sindacato generale di base ha più volte sollecitato questi incontri, non possiamo perdere altro tempo non solo noi ma il personale e i servizi comunali. Il segretario generale e l'assessore al Personale cosa intendono allora fare?

Fonte: Sgb - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina