Capodanno Cinese al Fulin Luxury Chinese Experience di Firenze

Maiale2web

Il capodanno cinese non ha una data fissa ma segue il calendario lunare e nel 2019 cade il 5 febbraio. Fulin, il ristorante cinese che ha conquistato un posto di primo piano nella ristorazione cinese in Toscana, festeggia proponendo ai suoi clienti un nuovo piatto a base di maiale come l’anno che sta per arrivare.

Lasciato il segno del cane, il 2019 sarà l’anno del Maiale ultimo degli animali dello zodiaco cinese che ha cicli di 12 anni. Il prossimo anno del maiale, infatti,  sarà  nel 2031

Lo zodiaco cinese segue la teoria dei 5 elementi, legno, fuoco, terra, oro, acqua e  le caratteristiche di una persona, secondo questa divisione,  dipendono dal segno dello zodiaco dell'anno di nascita e quindi dall'elemento.

Per entrare degnamente nell’anno del maiale e festeggiare con i suoi clienti l’evento che in Cina si accompagna con grandiosi festeggiamenti, Stefano Dai e Francesco Han, i due giovani imprenditori cinesi ideatori della formula Fulin, hanno deciso di creare un nuovo piatto.

Carni di maiale di prima qualità nella parte del filetto, funghi neri cinesi, peperone verde e peperone rosso, bambù, prezzemolo cinese sono gli ingredienti di un piatto gustoso dove Oriente e Occidente si fondono.

La calda atmosfera del Fulin e il suo menù di qualità si uniranno a questa nuova proposta dello chef per festeggiare il passaggio all’anno del Maiale. Accanto al Riso Fulin, al granchietto morbido, agli intramontabili fagiolini Fulin con foglie di olivo marinate o all’anatra laccata (su richiesta) il nuovo piatto “Fantasia di Maiale” regalerà un gusto leggermente piccante dove la succulenza della carne di maiale sarà alleggerita dal fresco sapore del prezzemolo cinese e impreziosita dal dolce sapore del peperone e dal bambù.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina