Noferi (M5S): "Sottoposta ad attacchi strumentali, sono partite querele"

Silvia Noferi
Silvia Noferi

“Avviso che, in relazione alle mie dichiarazioni in risposta al vice capogruppo PD, sull’opportunità o meno di svolgere un convegno culturale il giorno della Memoria, stasera sono partite le querele.

Il senso delle mie dichiarazioni – precisa la consigliera del Movimento 5 Stelle Silvia Noferi – era completamente contrario a quanto è stato riportato e l’isolamento di una frase fuori dal contesto, è stata fuorviante per i lettori.

Gli attacchi strumentali a cui sono stata sottoposta in questi giorni, dai miei avversari politici, nonostante le mie smentite pubbliche, sono stati vergognosi.

Quelli che si sciacquano la bocca con rimproveri, lezioni di storia e di morale, richieste delle mie dimissioni da vicepresidente del consiglio, dovrebbero usare più cautela prima di lanciarsi in diffamazioni gratuite”.

 

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina