Liceo Marconi, ultimo open day: libri, musica e non solo

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Sabato 19 Gennaio, in occasione dell’ultimo open day di questo anno scolastico, il liceo “G.Marconi” chiuderà il periodo dell’orientamento ospitando ragazzi di terza media e genitori per un pomeriggio di festa, a pochi giorni dalla scadenza stabilita dal MIUR come termine per le iscrizioni al primo anno della scuola media superiore (31 Gennaio). Alle 15,30 alcuni studenti del liceo accoglieranno i visitatori con un momento di intrattenimento musicale.

Seguirà, nell’aula magna della scuola, una importante cerimonia, presieduta dal Dirigente Scolastico, prof. P.Robino, per la consegna dei diplomi agli studenti che hanno superato l’esame finale nell’estate del 2018.

Contemporaneamente, dalle 15,30 alle 17 circa, i proff. D.Alamia, R.C.Cino, C.Ciulli, L.Fantozzi, C. Giorgi, J.Jannuzzi, G.Maltinti, L.Masi e C.Toncelli, responsabili della commissione “orientamento”, saranno a disposizione dei presenti, guidandoli all’interno dell’edificio scolastico, per illustrare le caratteristiche del liceo, chiarire eventuali dubbi e rispondere alle domande che saranno loro rivolte.

Sarà poi il momento della presentazione di un libro per bambini, scritto ed illustrato da Elena Riccioni, studentessa di 3° i della sezione LES del Liceo”G. Marconi”. Si tratta della sua seconda opera, intitolata “Vita da Ricci. Un bosco di amici”, che rappresenta il seguito del primo libro “Vita da Ricci”.

Dopo un breve intermezzo musicale, alle 17,30 circa la prof.ssa Daiana Belloni, coordinatrice del Dipartimento di Storia e Filosofia del liceo , introdurrà un momento molto significativo della giornata, presentando la mostra itinerante “La Prima Guerra Mondiale in Provincia di Pisa”, ideata e curata dalla Rete Archivistica della Provincia di Pisa, in occasione delle celebrazioni per il centenario della Grande Guerra. Un gruppo di studenti liceali darà poi voce ad alcuni di coloro che vissero in prima persona eventi e drammi della Grande Guerra, leggendo passi tratti dalla memorialistica bellica, che suonano come un monito ed un forte invito a riflettere sul nostro presente, attraverso uno sguardo critico al passato.

Il pomeriggio si chiuderà con un saluto in musica, curato dal prof. Zungrone, accompagnato da un brindisi, beneaugurante soprattutto per i quattordicenni alle prese con una scelta tanto importante per il loro futuro.

Fonte: Liceo Marconi - Ufficio stampa

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina