Autovelox San Pierino, la Lega chiede l'innalzamento del limite a 60 km/h

La Lega Toscana-Salvini Premier Empolese Valdelsa sull'autovelox posto sulla via Sanminiatese SR 436 San Pierino - Fucecchio(FI), ritiene altamente contraddittorio il comportamento del Sindaco di Fucecchio e presenta il testo della petizione popolare, per la ritaratura del rilevatore di velocità col limite di 60 Km/h.

"Sul tema dell'autovelox ubicato sulla SR 436 a San Pierino-Fucecchio (FI), è veramente contraddittorio il comportamento del Sindaco di Fucecchio che è anche Delegato dell'Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa, per quanto riguarda la Polizia Municipale e amministrativa locale". Così, Marco Cordone Segretario Lega Toscana - Salvini Premier Empolese Valdelsa che aggiunge: "Ci chiediamo dove fosse il sindaco quando nell'autunno scorso il suddetto rilevatore di velocità è stato rimesso in funzione. Il prossimo mercoledì 23 gennaio saremo nuovamente al mercato di Fucecchio a raccogliere le firme per la ritaratura dell'autovelox sulla Sanminiatese a San Pierino, a 60 Km/h come limite di velocità". A seguire il testo della petizione:

PETIZIONE POPOLARE PER LA REVISIONE DEL LIMITE DI VELOCITA’ CON CONSEGUENTE RITARATURA DELL’AUTOVELOX UBICATO IN VIA SANMINIATESE SR436 SAN PIERINO - FUCECCHIO (FI)
AL SINDACO DI FUCECCHIO
AL PRESIDENTE DELL’UNIONE DEI COMUNI CIRCONDARIO DELL’EMPOLESE VALDELSA
AL SINDACO DELLA CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE
AL PREFETTO DI FIRENZE
I SOTTOSCRITTI CITTADINI, CONSIDERATO CHE:

• come persone hanno il dovere morale di rispettare tutte le leggi e prescrizioni, anche quelle del codice della strada oggetto di questa petizione;
• non vogliono ridurre in alcun modo la sicurezza stradale nel tratto oggetto di questa raccolta firme;
• non negano l’utilità degli strumenti di controllo della velocità quali gli autovelox ma ne contestano l’uso esclusivo in nome della sicurezza stradale;
• negli ultimi mesi hanno avuto un’enorme serie di segnalazioni tramite social network di numerosi cittadini multati perché colti oltre il limite di 50km/h (quasi il 100% delle segnalazioni non riguardano infrazioni superiori ai 60km/h);
• sia evidente che in quella particolare arteria stradale, la sicurezza verrebbe mantenuta anche con un limite di velocità leggermente superiore a quello attualmente in vigore;
• sul tratto di strada soggetto al controllo della velocità (direz. S.Miniato verso Fucecchio), vi è assenza di incroci a raso e attraversamenti pedonali;
• non si possa imputare ad un automobilista multato a 56 km/h, di costituire un pericolo per qualcuno o peggio di essere un criminale(va applicato il buon senso);

CHIEDONO ALLE AUTORITA' IN INDIRIZZO, PER QUANTO DI LORO RISPETTIVA COMPETENZA

1. L’innalzamento a 60km/h del limite di velocità sul tratto di strada in argomento, con la conseguente ritaratura dell’autovelox;

2. l’adozione di misure rafforzative di prevenzione, quali segnalazioni luminose e “bande sonore” in prossimità dell’autovelox in questione;

3. l’adozione di un indicatore luminoso di segnalazione della presenza dell’autovelox, posto a debita distanza da esso;

4. una migliore illuminazione pubblica sul tratto di strada in questione;

5. una migliore manutenzione della segnaletica stradale orizzontale nel tratto di strada oggetto della presente.

 

Da: Lega Nord Empolese Valdelsa [mailto:empolesevaldelsa.leganord@gmail.com]
Inviato: sabato 19 gennaio 2019 15:46
A: undisclosed-recipients:
Oggetto: La Lega: si faccia definitivamente chiarezza sull'autovelox S.Pierino-Fucecchio

La Lega: si faccia definitivamente chiarezza sull'autovelox S.Pierino-Fucecchio

Marco Cordone, Segretario Lega Toscana-Salvini Premier Empolese Valdelsa: "Durante la pubblica assemblea di stamani, in Comune a Fucecchio(FI), avente per argomento l'autovelox posto sulla SR 436 a S.Pierino-Fucecchio, ad una mia precisa domanda al Sindaco sulla sua mancata conoscenza della taratura del rilevatore di velocità a 50Km/h, il Sindaco mi ha risposto che la colpa è dei dirigenti che non lo avevano avvisato. Quali dirigenti, aggiungo io?"

Fonte: Lega Empolese Valdelsa

Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro
torna a inizio pagina