Pietrasanta protagonista agli Oscar con 'Roma' di Alfonso Cuarón

(foto da Facebook)
(foto da Facebook)

Sul red carpet del Dolby Theatre di Los Angeles il 24 febbraio 2019 per la cerimonia degli Oscar ci sarà anche Pietrasanta. Come ha fatto il comune della Versilia ad arrivare così in alto? Semplice, grazie a Alfonso Cuarón. Il suo film 'Roma', distribuito da Netflix poche settimane fa, ha raggiunto la considerevole quota di dieci nomination agli Academy Awards, tra cui quella a miglior film.

Si dirà che il regista è messicano, ma per Cuarón Pietrasanta è una seconda casa: è cittadino onorario e anche cittadino vero e proprio, dato che da quasi otto anni vive in Versilia. In passato è stato sposato con la toscana Annalisa Bugliani e i due figli della coppia abitano a Pietrasanta, dove non di rado capita di vedere proprio Cuaron, ormai pietrasantese d'adozione.

Roma racconta la storia di una famiglia messicana all'inizio degli anni settanta a Città del Messico (Colonia Roma è appunto uno dei quartieri della capitale): la vicenda si concentra in particolare sulla domestica e sulla situazione familiare dopo l'addio del capofamiglia. Girato interamente in bianco e nero, è già stato premiato con Golden Globe e Leone d'Oro.

Le dieci candidature sono alla miglior regia, al miglior film, al miglior film straniero, alla miglior attrice protagonista Yalitza Aparicio, alla miglior sceneggiatura originale, alla miglior scenografia, al miglior montaggio sonoro, al miglior sonoro, alla miglior fotografia e alla miglior attrice non protagonista Marina de Tavira. Per Cuarón l'oscar non è affatto una novità, il suo film Gravity ha già fatto incetta di statuette nel 2014.

Tutte le notizie di Pietrasanta

<< Indietro
torna a inizio pagina