Sciopero nazionale sanità revocato dal Consiglio dei ministri

careggi_ospedale_corsia

In relazione allo sciopero nazionale di 24 ore della dirigenza medica, sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa del comparto sanitario - indetto per il 25 gennaio 2019 dalle organizzazioni sindacali Anaao-Assomed/Cimo/Fp Cgil medici e dirigenti Ssn/Fvm/Fassid (Aipaac-Aupi-Simet-Sinafo-Snr) Cisl/medici Fesmed/Anpo - Ascoti - Fials medici/Coordinamento nazionale delle aree contrattuali medica e sanitaria Uil Fpl, comprese strutture in convenzione e accreditamento con Ssn e medici in formazione, cui aveva aderito anche la Fedirets (Federazione dirigenti e direttivi enti territoriali e sanità) - la Presidenza del Consiglio dei ministri, Dipartimento della Funzione pubblica, comunica che è stato revocato.

Fonte: Aoup

Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro
torna a inizio pagina