Serravalle. Cloruro di vinile nei pozzi, acqua vietata per uso umano: ecco dove

mappa divieto uso acqua falda inquinata serravalle 2019

A seguito dei risultati di una campagna di monitoraggio eseguita dall’ARPAT lo scorso dicembre su alcuni pozzi nell’area circostante Via Del Redolone, nella quale sono state individuate quantità significative di cloruro di vinile monomero (CVM) e di 1-2 dicloroetilene e dalla nota dell’Azienda USL Toscana centro n. 1497 del 24/01/2019, il Sindaco Piero Lunardi ha emesso in data odierna una ordinanza con la quale si fa divieto a tutti i proprietari di pozzi realizzati nell’area compresa tra il Ponte Stella ed il fosso di Castelnuovo entro 1 km dal pozzo sito all’inizio di via del Redolone, nel campo dietro alle abitazioni ai civici n. 7 e 25/A, di utilizzare l’acqua per uso umano (bere, preparare cibi, lavare stoviglie e panni, lavarsi), prima delle opportune verifiche che interverranno da parte degli organi tecnici competenti (ARPAT/USL) e di più dettagliate indicazioni che potranno intervenire sulla base di ulteriori approfondimenti. Le analisi ed i monitoraggi eseguiti dovranno essere trasmessi per opportuna conoscenza al Dipartimento ARPAT di Pistoia ed al Dipartimento Prevenzione dell’Azienda USL Toscana Centro. L’ordinanza richiama inoltre l’intervento di Publiacqua a provvedere alla immediata fornitura emergenziale di acqua potabile ai destinatari dell’atto eventualmente non serviti da pubblico acquedotto mediante autobotte e, non appena possibile, mediante allaccio provvisorio delle utenze alla rete idrica esistente.

Fonte: Comune di Serravalle Pistoiese - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Serravalle Pistoiese

<< Indietro
torna a inizio pagina