Pegaso al professor Giovanni Fascetti: ha reso fruibile la Rocca del Brunelleschi a Vicopisano

“Uno dei più alti riconoscimenti dell’Assemblea, il Pegaso, va oggi, martedì 29 gennaio, al professor Giovanni Fascetti, per il suo amore non comune per la terra di Toscana e per aver reso fruibile da migliaia di visitatori la Rocca del Brunelleschi a Vicopisano (Pisa)”. Così si è espresso il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, nel corso della cerimonia di conferimento, dal carattere sobrio ed essenziale, dell’importante riconoscimento a chi, dal 1997, cura il complesso della Rocca come presidente del gruppo culturale Ippolito Rosellini.

“Grazie per questa attenzione: il merito non è solo mio ma della squadra che lavora insieme a me, ed è nata per creare sviluppo economico attraverso la cultura”, ha sottolineato il premiato, cui si è unito il sindaco di Vicopisano, Juri Taglioli. “Grazie al Consiglio e ai suoi rappresentanti per questo riconoscimento, che valorizza la Rocca e dà potenzialità al comune”, ha affermato.

Insieme al presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, sono intervenuti i consiglieri regionali del pisano Antonio MazzeoAlessandra Nardini e Andrea Pieroni.

Un Pegaso della Regione Toscana al professor Giovanni Ranieri Fascetti per il suo impegno nella promozione della cultura

Nella Sala del Gonfalone del Consiglio Regionale della Toscana, subito prima dell’inizio della seduta, il Presidente del Consiglio Eugenio Giani, insieme ai consiglieri regionali Antonio Mazzeo, Alessandra Nardini e Andrea Pieroni e al Sindaco Juri Taglioli, ha consegnato nel pomeriggio del 29 gennaio, al professor Giovanni Ranieri Fascetti un importante riconoscimento per il suo operato, un Pegaso della Regione Toscana, definendo il professore una colonna della cultura nella nostra Regione per come da anni, instancabilmente, cura e fa conoscere il Complesso della Rocca del Brunelleschi di Vicopisano e altre perle del patrimonio artistico e architettonico della nostra Regione (e non solo).
Un momento davvero emozionante per una persona e un gruppo di volontari e volontarie che da 22 anni accompagnano in visite guidate multilingue, e in numero sempre crescente, turisti provenienti da tutto il mondo, promuovendo la conoscenza del nostro borgo e del nostro territorio anche grazie a molteplici iniziative culturali dedicate a ogni aspetto della nostra storia, delle nostre bellezze e della nostra tradizione.

Fonte: Consiglio Regionale



Tutte le notizie di Vicopisano

<< Indietro

torna a inizio pagina