Rimane seduto al minuto di silenzio per la Shoah, Ceccardi sul caso Laurora: "Gesto vergognoso"

Susanna Ceccardi
Susanna Ceccardi

Susanna Ceccardi, coordinatrice della Lega Toscana, commenta l’episodio che ha visto protagonista in negativo Manuel Laurora, consigliere comunale eletto come indipendente a Pisa, in occasione della commemorazione delle vittime della Shoah.

A nome mio e della Lega stigmatizzo con tutto lo sdegno di cui sono capace il vergognoso gesto di Manuel Laurora, il consigliere comunale che in occasione del minuto di silenzio per le vittime della Shoah non si è alzato in piedi insieme ai colleghi consiglieri. Al contempo voglio precisare che il signor Laurora non è un nostro iscritto, è stato eletto in Consiglio comunale come indipendente e che, dal momento stesso in cui ha compiuto quel gesto sconcertante, non fa più parte del Gruppo consiliare della Lega a Pisa. Rinnovo infine, qualora ce ne fosse bisogno, alla luce delle numerose strumentalizzazioni che leggo su qualche organo di informazione, la nostra vicinanza al popolo di Israele e il forte sentimento di solidarietà che ci lega a tutte le vittime e tutti i popoli che, per un motivo o per l’altro, sono stati vittima di quella tragica vicenda storica.”

Susanna Ceccardi Coordinatrice Lega Toscana

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina