Monte Serra, donate le prime 10mila piantine per #unboscopermontipisani

L’incendio che si è sviluppato il 24 Settembre 2018 nella zona del Monte Pisano ha interessato un’area di circa 1.150 ettari, dei quali circa 1.000 ettari di superficie boschiva e la parte restante di superficie agricola coltivata per lo più ad oliveto.

La messa in sicurezza di questa area, per quanto riguarda la stabilità e l’assetto idrogeologico, ed il recupero ai fini ambientali e produttivi richiede notevoli investimenti che devono essere realizzati in tempi rapidi.

Giovedì 7 febbraio 2019 alle ore 11.00 presso Giorgio Tesi Group in via di Badia 14 Loc. Bottegone (Pistoia) si firma il protocollo di intesa per il recupero delle aree di Monti Pisani danneggiate dall’incendio del 24 Settembre 2018.

Intervengono Federica Fratoni, Assessore regionale all’ambiente e difesa del suolo, Marco Remaschi, Assessore regionale all’agricoltura, Massimiliano Ghimenti, Sindaco di Calci,Juri Taglioli, Sindaco di Vicopisano, Fabrizio Tesi, Giorgio Tesi Group, Alberto Santini, Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante del C.N.R. di Firenze e Fabrizio Filippi, Presidente Coldiretti Toscana.

#UNBOSCOPERMONTIPISANI

Giorgio Tesi Group dona le prime 10.000 piantine.

Giovedì 7 febbraio alle 11.00 la firma della convenzione

con Regione Toscana, Comuni di Calci e Vicopisano.

Fonte: Coldiretti Toscana - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro

torna a inizio pagina