Jazz a scuola grazie a fiabe e cartoons: un laboratorio nelle scuole primarie di Empoli

Empoli Jazz , la Biblioteca Comunale ‘Fucini’, il Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni propongono un laboratorio musicale basato sulle fiabe e cartoons, delle classi III, IV, V delle scuole primarie di Empoli,

I giganti del jazz, Monk, Armstrong, Ellington, Davis, Coltrane ‘studiati’ nelle scuole primarie grazie alle fiabe e alle musiche dei cartoons come la Carica dei 101, i Simpson, i Tre Porcellini, ma anche la Pantera Rosa.

Si chiama ‘Le Fiabe del Jazz: Jazz & Cartoons’ ed è un laboratorio che coinvolgerà nella mattina e pomeriggio mercoledì 6 e giovedi 7 febbraio 2019, al Cenacolo degli Agostiniani, le classi  di alcune scuole primarie del Comune di Empoli. Un’iniziativa culturale di Empoli Jazz in collaborazione con Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, e Biblioteca Comunale “Renato Fucini”-Empoli, col patrocinio e sostegno della Città Metropolitana di Firenze.

Il progetto culturale Empoli Jazz Festival: Le Fiabe del Jazz è stato presentato lo scorso 17 Novembre 2018 a Bologna, al Primo Convegno Nazionale il "JAZZ VA A SCUOLA", promosso dalla Federazione Nazionale il Jazz Italiano in collaborazione col MIUR.

JAZZ & CARTOONS
Non solo “Gli Aristogatti”, perché il mondo dei cartoni animati è zeppo di jazz. Le peripezie che ci fanno sorridere o commuovere sono spesso animate da musiche che si tende a tenere poco in considerazione, mentre sono veri e propri capolavori del jazz: dalla Carica dei 101 ai Simpson, dai Tre Porcellini alla Pantera Rosa, da Betty Boop ai Banned Cartoons. Ed è questo l’universo che si andrà a scoprire, all’interno di un percorso serio e semiserio sul jazz nei cartoni animati che attraversa la storia dei cartoons e quella del jazz. In particolare, il focus, condotto da Alceste Ayroldi sarà su alcuni dei “Giganti del jazz”, come Thelonious Monk, Louis Armstrong, Duke Ellington, John Coltrane, Miles Davis. Artisti monumentali protagonisti della collana “Le Fiabe in Jazz” (ed. Curci), cinque volumi donati ai circoli didattici di Empoli. I big del jazz sono raccontati attraverso la loro vita – romanzata e fiabesca – e si affronterà l’universo del jazz con il supporto dei cartoni animati.  Pino Ninfa  narrerà la fiaba di cui è autore, La mia vita e il jazz: L'incredibile storia di un musicista. Alcuni dei brani citati alle voci narranti, Ayroldi e Ninfa, saranno eseguiti dal vivo da un trio di eccellenti musicisti toscani: Daniele Malvisi (sassofoni), Gianmarco Scaglia (contrabbasso),  Paul Victor Dabirè (percussioni), grazie ai quali i bambini potranno conoscere alcuni degli strumenti cardine della musica jazz.

Le scuole primarie empolesi aderenti sono: Baccio da Montelupo, F. Busoni, Colombo, Carrucci, Da Vinci, Don Bosco, Galillei, Michelangelo, Pascoli, Rovini e Primaria di Serravalle.
Alceste Ayroldi docente ordinario, saggista e critico musicale. E’ professor dell’ University West Of Scotland. E’ producer e consulente artistico di numerose realtà culturali del territorio italiano. Collabora stabilmente con la rivista Musica Jazz per la quale cura le rubrica Giù dal Nord e Time Out, nonché è Editor Manager della webzine Jazzitalia ed editor della versione web della rivista Musica Jazz. E’ docente di storia della musica moderna e contemporanea e di storia e civiltà afroamericana, nonché di Legislazione e Marketing dello Spettacolo. E’ direttore artistico della rassegna Jazz On Top Felix e della rassegna MusicArts presso l’auditorium Santa Chiara di Foggia. E’ coordinatore artistico del Multiculturita Europe Contest, della rassegna “Lo Scrittore Suonato”, del Triggiano Jazz Festival e consulente artistico del Beat Onto Jazz festival; già direttore artistico del Ueffilo Jazz club. E’ componente del Comitato Scientifico del Centro Studi Diritto dello Spettacolo. Ha collaborato al lavoro editoriale “Attualità della memoria” (edizioni Ismez, 2014). Partecipa al gruppo ristretto di esperti di jazz nell’ambito del lavoro editoriale didattico dello Iaspm – International Association For The Study Of Popular Music. www.musicajazz.it/author/alcesteayroldi/

Pino Ninfa Sviluppa progetti sul territorio nazionale e internazionale legati allo spettacolo e al reportage. L’interesse per la musica e per il sociale, hanno fondato il senso complessivo del suo lavoro fotografico.In campo musicale da anni oltre a fotografare in molti e importanti festival musicali, sviluppa progetti multimediali con diversi musicisti fra i quali: Danilo Rea, Enrico Pieranunzi, Paolo Fresu, Franco D’Andrea, Stefano Bollani e molti altri.
È stato il fotografo ufficiale dell’Heineken Jammin Festival dal 1998 al 2011 e per Heineken Italia ha seguito diverse edizioni di Umbria Jazz.
È stato il fotografo ufficiale della filiale italiana del Blue Note dalla sua apertura fino al 2004.
Con Porsche Italia, Fiat Iveco, Level Fabergè e altri ancora ha realizzato campagne pubblicitarie e solidali.Da anni sviluppa con diverse ONG fra cui Emergency, Amani, CBM Italia e Cesvi, progetti sulla solidarietà.
Oltre al progetto di Haiti con Prosolidar, ha continuato a seguire per Cesvi un progetto sul cambio climatico nella foresta Amazzonica in Perù nella regione di Madre de Dios. Ha esposto in diversi musei In Italia e all’estero fra cui: Palazzo Ducale di Genova, Fondazione Benetton a Treviso e “Jazz Spirit” all’Auditorium Parco della Musica di Roma. www.pinoninfa.it

info: www.empolijazz.com

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/266614944243115/
https://www.facebook.com/EmpoliJAZZFEstival/

https://twitter.com/EmpoliJazz?lang=it

Fonte: Comune di Empoli - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina