Sabato a Greve tanti cittadini alla manifestazione 'Italia che resiste'

Oltre una settantina di persone hanno preso parte sabato 2 febbraio, in Piazza Matteotti a Greve, alla manifestazione “L’Italia che resiste”.

Una partecipazione inattesa, considerata la pioggia battente che proprio all'ora di convocazione della manifestazione sembrava, nel capoluogo chiantigiano, non dare tregua.

Ombrelli, manifesti, mani colorate. Tutti assieme per “resistere”, come dichiarato dagli organizzatori, alle scelte inumane nei confronti di chi attraversa il mare perché scappa dalla guerra, dalla fame o dalla povertà.

Giacche a vento bagnate, striscioni pieni di colori, bandiere di molte associazioni impegnate sul territorio. Presenti anche tanti bambini e tanti genitori, per condividere un pensiero di umanità e solidarietà. 

Tanta spontaneità che forse fa ben sperare.

Fonte: Associazione Tiravento



Tutte le notizie di Greve in Chianti

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina